Daily Archives: 02/01/2018

POLITICA ITALIANA IL MESSAGGIO DI FINE ANNO Mattarella: “Il lavoro la priorità. Fiducia nei giovani”

Sui "valori, principi e regole" contenuti nella Costituzione italiana "si fonda, e si svolge, la nostra vita democratica. Al suo vertice, si colloca la sovranità popolare che si esprime, anzitutto, nelle libere elezioni". Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel discorso di fine anno. A conclusione del discorso il premier Paolo Gentiloni ha telefonato al Presidente per ringraziarlo personalmente. E in un tweet ha scritto: "Fiducia nell'Italia che va verso le elezioni, richiamo alla memoria e alla visione del futuro, invito alla responsabilità della politica #GraziePresidente". Ricorda 70/o Costituzione, è nostra casa comune e cita Aldo Moro - "Settant'anni fa, nello stesso momento, entrava in vigore la Costituzione della Repubblica, con il suo patrimonio, di valori, di principi, di regole, che costituiscono la nostra casa comune, secondo la definizione di uno dei padri costituenti". Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricordando la Costituzione italiana e riferendosi alle parole di Aldo Moro. Mattarella sta parlando agli italiani dallo...
Leggi tutto

Seul: riavviare il dialogo con Pyongyang

PECHINO, 2 GEN - La Corea del Sud accoglie con favore l'apertura di Pyongyang sulla presenza della Corea del Nord alle olimpiadi invernali di Pyeongchang, come annunciato ieri dal leader Kim Jong-un. Il presidente sudcoreano Moon Jae-in invita i ministeri dell'Unificazione e dello Sport "a dare rapidamente seguito a misure per riavviare un dialogo Nord-Sud" sulla partecipazione della delegazione nordcoreana. Moon, nella prima riunione di gabinetto del 2018, sottolinea però poi che il "miglioramento dei rapporti non può essere separato" dal nodo nucleare....
Leggi tutto

ANCHE SGARBI HA SUBITO UN FURTO

E' stato individuato e denunciato dai carabinieri il presunto responsabile dei furti di oggetti e opere d'arte dalla casa della famiglia di Vittorio Sgarbi, a Ro, in provincia di Ferrara: si tratta, come riporta la stampa locale, dell'ex custode notturno della casa-museo. Fu la famiglia del critico d'arte a presentare denuncia. Bottino del furto, a inizio 2016, un'opera di Piazzetta, libri antichi e alcune medaglie, di importante valore artistico e economico. Gli investigatori del nucleo operativo e radiomobile di Copparo sono arrivati all'ex custode, un italiano, quando questi avrebbe cercato di vendere su internet alcune delle opere....
Leggi tutto

AUGURI AI PRIMI NATI 2018 PIU’ BAMBINI STRANIERI

ROMA, IERI - Ci sono diversi bambini di origine straniera - moldava, filippina, egiziana, macedone - tra i primi nati venuti alla luce poco dopo la mezzanotte o comunque nella notte di Capodanno e nelle prime ore di oggi in giro per l'Italia. A Roma i primi nati 2018 sono Bianca e Lucas, a cui ha fatto visita la sindaca Virginia Raggi: la prima è figlia di genitori di origine moldava; il secondo di genitori di origine filippina. Si chiama invece Hadega il primo bambino del 2018 nato a Torino, primogenito di una coppia di egiziani. Fa parte di una famiglia dominicana il piccolo Dariel Cauto De la Cruz, venuto al mondo a la Spezia. Amar, nato a Pordenone, è figlio di genitori macedoni. Il primo sardo del 2018, partorito a Sassari, si chiama Nicolò, mentre Luca a Potenza è il primo nato lucano. Si chiama Daniele il primo nato 2018 all'ospedale di Perugia. Tra i primi nati anche Gosten,...
Leggi tutto

BUON 2018 ABBIAMO SUPERATO IL 2017 ECCO UN CONSIGLIO.-Vuoi arrivare a 100 anni? Dipende dal tuo carattere

Il segreto per arrivare a 100 anni è nel tuo carattere. A svelarlo è una ricerca scientifica realizzata dagli esperti della Sapienza di Roma e dell’università della California di San Diego. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista International Psychogeriatrics e ha trovato un legame molto particolare A capo della ricerca Anna Scelzo, psicologa della Asl 4 Chiavarese, che ha intervistato gli anziani del Cilento, passando un’ora con circa 29 ultranovantenni del programma Ciao (Cilento Initiative on Aging Outcomes). Queste persone, provenienti da nove paesi situati nella regione a 150 chilometri a sud di Napoli, hanno fra le aspettative di vita più alte al mondo. Le donne hanno in media 92 anni, mentre gli uomini 85.
  La studiosa ha affermato di aver ascoltato alcune frasi che hanno mostrato il carattere molto particolare di queste persone che hanno scoperto il segreto di...
Leggi tutto

Cronaca il 2018 ha iniziato male in campania due morti per i fuochi d’artificio, e circa 10 feriti a catania

 Tre persone sono ricoverate in prognosi riservata nel capoluogo etneo per ferite da botti e petardi. Altre sei sono state soccorse per ferite più leggere. Pesante il bilancio in Campania: due morti in provincia di Benevento e 107 feriti. A Palermo 14 ragazzini sono stati coinvolti in incidenti con materiale pirotecnico

 nove le persone ferite a Catania e provincia a causa dei fuochi d'artificio. Per festeggiare il passaggio al nuovo anno, in tre sono ancora in prognosi riservata, ricoverati al Policlinico etneo per ferite agli occhi. Altri due sono stati soccorsi al Vittorio Emanuele, quattro al Garibaldi.
Palermo nessun danno preoccupante - ferite guaribili entro i 30 giorni - ma a far riflettere è l'età dei feriti: 14 i ragazzini tra i dieci e i 16 anni sono stati accolti negli ospedali del capoluogo assieme a due adulti....
Leggi tutto

La cantata tra i pastori del presepe. Neapolitans songs of Christmas

L’AvaNposto Numero Zero rinnova la tradizione natalizia con il concerto «La cantata tra i pastori del presepe – Neapolitans songs of Christmas», una produzione Fontana Medina in scena giovedì 4 e venerdì 5 gennaio, alle 21.00, con il Gruppo ’79 formato da Lello Giulivo, Anna Spagnuolo, Mario Brancaccio, Patrizia Spinosi, Simona Esposito, Michele Boné, Virgilio Brancaccio, nomi storici del teatro nazionale e nuovi interpreti già affermati, impegnati nella riscoperta della canzone e della musica classica e antica in lingua napoletana. Un’esibizione canora, popolare e raffinata al tempo stesso, che prende spunto dalle leggende e dalle tradizioni campane e del Sud d’Italia in generale, sul Natale alternando brani famosi – da Nascette lu Messia, a La Quatrana, da La Leggenda del Lupino a La Ciorta – racconti legati ai personaggi del presepe popolare napoletano e scene tratte dalla Cantata dei Pastori. L’incontro fra Razzullo e Sarchiapone, le premonizioni del pastore Armenzio e di suo figlio Benino, la vicenda di...
Leggi tutto

NOLA,INCANTA PINO UN VEGLIONE POMERIDIANO

GUARDA IL VIDEO: https://www.facebook.com/napolitanomassimilianowolf/videos/1827619290614087/ DOPO IL GRANDE POMERIGGIO DI FINE ANNO CON NOLA CANTA PINO CON MOLTI OSPITI PREMIATI DA NOI INERENTI A PINO DANIELE C'E' STATO IL BRINDISI DELLA NOSTRA REDAZIONE E DELL'ASSOCIAZIONE SOCIO-CULTURALE A.C.A.P. DI RADIO ANTENNA CAMPANIA. SI E' TENUTO IN VIA NICOLA DE LUCIA 3 NOLA IL BRINDISI DI FINE ANNO 2017/18 A RADIO ANTENNA CAMPANIA CON IL SINDACO DI LIVERI RAFFAELE COPPOLA,LA FAMIGLIA TRINCHESE ASSESSORE CINZIA CON CONSORTE E PAPA' NICOLA DELLA CELEBRE PARANZA TRINCHESE DEI GIGLI,E' INTERVENUTO ECCELLENZA VESCOVO DI NOLA FRANCESCO MARINO,IL SAXOFONISTA ZURZOLO FRATELLO DEL COMPIANTO COMPONENTE DELLA BAND DI PINO DANIELE A CUI DA 3 ANNI DEDICHIAMO IL PREMIO PINO DANIELE GIGLIO-ANTENNA,FAMIGLIA NAPPI CON LA PICCOLA NOEMI,IL VICEDIRETTORE MASSIMILIANO NAPOLITANO,LO SPEAKER GAETANO NAPOLETANO,ROSAMARIA DE ROSA DIRETTRICE REDAZIONALE,I CANTANTI GENNARO GUERRA,LEDA BATTISTI,TINO SIMONETTI,POI GLI ATTORI TEATRALI E SPEAKER MAURA TRONCI ED ESPOSITO ANTONIO PIPARIELLO DELL'OMONIMA COMPAGNIA TEATRALE CON ALTRI AMICI E COMPONENTI MARCO NO-PROBLEM E L'ESUBERANTE CHIARETTA,LA PRESENTER AUTILIA NAPOLITANO,LA FAMIGLIA...
Leggi tutto