Acerra, si dimette per ragioni familiari l’Assessore Domenico Paolella

Con una lettera indirizzata in data odierna al Sindaco Raffaele Lettieri, l’Assessore del Comune di Acerra, Domenico Paolella, nominato con Decreto n.3 del 10/07/2017, ha rassegnato le dimissioni dall’incarico per ragioni familiari. Alla base della sua decisione, infatti, si legge nella lettera al Sindaco “la scelta di dedicare ogni energia, gli sforzi ed il tempo alla famiglia”, motivi che “non lo rendono più all’altezza di partecipare alla Cosa pubblica”. Dall’ex Assessore Paolella è giunto anche un saluto ai colleghi della Giunta comunale e ai Consiglieri comunali, “lascio serenamente perché sono certo che insieme a loro, continuerai a realizzare il sogno di una città bella e finalmente felice”, dicendosi certo che “il movimento Fare non ti farà mai mancare sostegno, intelligenza e impegno”.

Dal Sindaco Raffaele Lettieri è giunto un saluto ed un ringraziamento all’Avvocato Domenico Paolella per il lavoro svolto in Giunta e al servizio della Città: «L’amico e Assessore Paolella è stato una risorsa per questa Amministrazione, che farà tesoro del contributo da lui offerto, e lo rimane per la Città di Acerra. Ha fatto le sue scelte di priorità che, seppur con rammarico, vanno comprese. A lui e alla sua famiglia i nostri più sinceri auguri, in particolare auspichiamo che possa ritrovare pienamente la serenità familiare, elemento essenziale per dedicarsi alla Cosa Pubblica».