Aldo Manfredi e il suo Totò inedito arrivano nella Capitale. Trepidante attesa a Roma per un“Un Principe in Frac” e per l’eccezionale interpretazione del protagonista Yari Giugliucci

Quando la creatività e il talento incontrano la passione e la tenacia, ecco nascere opere esclusive e singolari, come quella del giovane autore e regista Aldo Manfredi che con “Un Principe in Frac”, dopo il debutto di Napoli, arriverà a Roma il 12 novembre al teatro Nuovo Orione.

Un’opera destinata a raccogliere successi, perché scritta con professionalità, passione e impegno.

“Un Principe in Frac” attraverso citazioni e riferimenti legati alla carriera di Totò, porta in scena l’anima malinconica del Principe Antonio De Curtis, raccontando momenti importanti della sua vita che rivelano i sentimenti che legano il Principe all’amico Mario Castellani, a Peppino De Filippo e agli amori che segneranno la sua vita nei personaggi di Liliana Castagnola e Franca Faldini.

Cast

Un testo audace e innovativo, che prende vita grazie ad interpretazioni straordinarie del famoso attore protagonista Yari Gugliucci, che con la sua superlativa performance teatrale conferma la sua bravura e degli attori emergenti: Giuseppe Abramo, Francesca Romana Bergamo, Giulia Carpaneto e Gianluca D’Agostino, che con passione  riescono ad evidenziare una regia a regola d’arte. Insomma un cast da non perdere se si è amanti del vero teatro!

Staff Tecnico

I coinvolgenti e mai retorici dialoghi e monologhi, sono intervallati da video, balli e musiche, realizzati da uno staff tecnico di esperti.

Corpo di ballo Doriana Barbato e Emilio Caruso coordinati dal celebre coreografo Roberto D’Urso, già primo ballerino nello show di Massimo Ranieri.

Arrangiamenti musicali a cura del musicista Giosuè Berardo ed i video di Tommaso Tamburini. Colonna sonora e brano inedito del cantautore Luca Napolitano.

Inoltre i costumi sono a cura di Roberto Conforti; con le scenografie di Gianluca Franzese; e la direzione audio-luci  di Paolino Olivieri.

Lo spettacolo è prodotto dalla Alfiere Productions di Daniele Urciuolo.