Archivio notizie per: Ambiente

Ieri sono ritornate le fiamme sul Faito, Monte S. Angelo ancora in fiamme sul versante di Cava dei Tirreni

Verso mezzogiorno sono ritornate a divampare delle fiamme a Tramonti. Del fumo si innalzava da Monte S. Angelo interessando il versante che guarda a Cava de’ Tirreni: dopo gli incendi di questi giorni che hanno minacciato alcune frazioni del comune montano della Costiera Amalfitana, molto probabilmente qualche piccolo rogo non s’era del tutto estinto ed è ripreso a bruciare. La situazione sui monti è attualmente sotto controllo, mentre un nuovo incendio è divampato sulle colline di Corbara, ove sono in corso operazioni di spegnimento ad opera di un elicottero.RADIO PIAZZA NEWS...
Leggi tutto

USA: Vietato vietare gli OGM

"Gli Stati Uniti stanno mettendo a punto una legislazione in base alla quale - se verrà approvata - sarà vietato vietare gli OGM. "Vietato vietare" era nel 1968 uno degli slogan rivoluzionari del maggio francese. Come già è accaduto per il fracking, il "vietato vietare" ora viene usato per impedire alle comunità locali di prendere qualsiasi decisione relativa al proprio territorio e al proprio destino. Un paio di settimane fa, la Commissione Agricoltura della Camera dei Rappresentanti ha approvato la proposta di legge H.R. 1599 denominata “Safe and Accurate Food Labeling Act”, cioè “Legge sull’etichettatura sicura ed esatta del cibo”. La dicitura è degna della neolingua orwelliana. Il nome migliore per l’H.R. 1599 probabilmente è “DARK Act”,...
Leggi tutto

Mancanza di acqua, incendi e polemiche: fuga dei turisti da Pimonte

Immagine del paese distrutta, mancanza di acqua e incendi dolosi. Motivazioni che possono bastare per il dietrofront dei turisti che, quest’anno, hanno deciso di stare alla larga da Pimonte. Oltre le disdette inviate alle strutture a quattro stelle del centro dei Monti Lattari, anche i B&B e ristoranti non se la cavano meglio. E se Pimonte è stata preferita da sempre per la posizione strategica tra Gragnano e Agerola, anche per la tranquillità del paese, ora è passata in un completo stato comatoso. Un’estate poco propizia che trascina dietro i disagi che persistono nella zona ma anche per la scia di polemiche che, qualche mese fa, ha visto al centro...
Leggi tutto

Nola:promessa mantenuta anche se in ritardi di 4 anni e senza avvertire la stampa ufficiale come di abitudine fare

Nola IERI 5 agosto 2017 data da ricordare ,erano anni che i cittadini chiedevano al comune di Nola la loro villa unico polmone verde non solo per famiglie ,anziani,bambini a ma anche per persone stranieri che aspettavano con ansia la riapertura ok non ce resta di augurarci che tutto vada bene e che i cittadini si comportano bene a tenersela pulita.    ...
Leggi tutto

L’ASSOCIAZIONE ALLEVATORI OVICAPRINI D’ABRUZZO ALLA VIGILIA DELLA KERMESSE DI CAMPO IMPERATORE DENUNCIA: QUA SI FANNO LE PASSERELLE MENTRE 50MILA AZIENDE SUBISCONO UN DANNO INIQUO

 Nella Comunità Europea, e in come vengono applicate le sue norme in Italia, ci sono figli e figliastri. 50 mila aziende sono state escluse dalla ripartizione dei fondi nazionali stanziati per prevenire l'abbandono delle terre e per compensare svantaggi: fondi previsti per chi coltiva e alleva in area marginale e di montagna. Forse che queste 50mila aziende non hanno i requisiti? Sì che li hanno. Lavorano in condizioni di svantaggio, proprio come le 18mila aziende (per lo più del Nord) che i fondi  li hanno presi. Perchè sono state penalizzate? Perchè l'AGEA (una sigla che ai più dice poco ma che chi ha a che fare con agricoltura e allevamento purtroppo conosce bene)...
Leggi tutto

TEMPERATURE IN AUMENTO CALDO INTENSO IN TUTTA LA REGIONE ANCHE OGGI la più forte ondata di calore africano

Un week end, quello in corso, con tempo soleggiato e temperature in aumento, ma si prospetta per la prossima settimana la quinta ondata di caldo intenso della stagione, che potrebbe anche segnare nuovi record di temperature. Da lunedì, fanno sapere i meteorologi del Centro Epson Meteo, il rinforzo dell'Anticiclone Nord Africano innescherà una nuova ondata di caldo, determinando un rapido rialzo delle temperature, con picchi massimi che potranno raggiungere i 40 gradi nel corso poi della settimana in molte zone del Centrosud e della pianura padana. Soltanto l'estremo settore di Nordovest, in particolare le Alpi piemontesi e la Val d'Aosta, vedranno una situazione più variabile con la possibilità di temporali che...
Leggi tutto

Sud, Donadio: sviluppo del turismo solo se c’è maggiore sicurezza

ANTONIO ABATE – «La provincia sud di Napoli può ambire a un effettivo sviluppo turistico, e i dati Svimez del triennio 2014-2016 lo dimostrano». A dirlo è l'ex consigliera comunale di Sant'Antonio Abate e leader del gruppo «Oltre», Donatella Donadio. «Una miscela virtuosa di turismo storico-archeologico, culturale, religioso, enogastronomico e balneare potrebbe rappresentare un motore di crescita eccezionale per i nostri territori – aggiunge – sia dal punto di vista occupazionale, sia dal punto di vista della creazione di valore. La natura ci ha letteralmente regalato tantissimo, ed è un delitto non riuscire a valorizzare appieno quel che abbiamo. I monti Lattari, la penisola sorrentina e il Miglio d'Oro sono asset turistici...
Leggi tutto

Il ritorno della questione regionale

C’è qualche preoccupazione in giro per l’approssimarsi del referendum consultivo che hanno indetto le regioni Lombardia e Veneto teso a mostrare quanto diffusa sia la volontà che questi organi godano più o meno dello stesso status di cui beneficiano le regioni a statuto speciale. L’iniziativa è stata presa strumentalmente dalla Lega e il centrodestra si è accodato, anche se poi vedremo come farà i conti con la non indifferente componente meridionale del suo elettorato, che certo è piuttosto allarmata dai possibili sviluppi, per la verità molto futuri, della faccenda. Si è visto però che molti esponenti del PD in quelle aree, specie coloro che hanno posizioni nel governo locale, si sono...
Leggi tutto

Nola: Dopo 46 anni la radio storica RADIO ANTENNA CAMPANIA E LA GAZZETTA CAMPANA DECIDE……..

Nola ora il DIRETTORE TONY NAPOLITANO a partire da oggi, anche con rammarico essendo una redazione comunitaria dopo che ha fatto sempre bene a tutti, con beneficenze e lanciando speaker e giornalisti pubblicisti, senza scopo di lucro, per le poche persone che ultimamente non sono state serie e leali, facendo cose da persone poco serie, siamo costretti a far partire le iscrizioni  e il tesseramento annuale della Gazzetta Campana e di tutte le altre iniziative che servono a mantenere viva la storica associazione culturale A.C.A.P. RADIO ANTENNA CAMPANIA con l'ingresso di un nuovo  amministratore più giovane Massimiliano Napolitano. La prima tessera avrà scadenza 31 dicembre 2018 quindi 18 mesi per soli...
Leggi tutto

SCANDALOSO A FORIO, IN VIA CASALE NON SOLO LE LASTRE DI ETERNIT NON SONO STATE ANCORA RIMOSSE MA SONO STATE SCHIACCIATE DALLE RUOTE DEI CAMION DELLA NETTEZZA URBANA CHE SI RECANO A PARCHEGGIARE NEL VIALE DEL CAMPO SPORTIVO

21di Gennaro Savio In via Casale le lastre spaccate che sembrano essere inequivocabilmente di eternit e che se tale fossero potrebbero rappresentare un serio pericolo per la salute pubblica, in quanto l’eternit contiene amianto che è cancerogeno, continuano a non essere rimosse nonostante i residenti lo chiedano da settimane e nonostante l’esposto inviato in questi giorni da Domenico Savio all’ASL Napoli 2 e al sindaco di Forio Francesco Del Deo. La cosa raccapricciante è che questo cumulo di lastre non solo non è stato ancora rimosso, ma in questi giorni ci sono passate sopra le grosse ruote dei compattatori della nettezza urbana che entrano ed escono dal viale laterale del campo...
Leggi tutto

I POSTI PER I BAGNI ESTATE 2017 A NAPOLI

Pubblicato sul sito del comune di Napoli, il nuovo piano di balneazione per l’anno 2017.Ecco l’elenco delle zone idonee e quelle no. 5 (100%) 1vote L’inverno è ormai terminato, il freddo e le piogge stanno cedendo il passo alle belle giornate che ci proiettano alla tanto attesa estate 2017. Uno degli argomenti che più interessano la nostra città e soprattutto  il nostro litorale è il sistema di balneazione, punto focale di una città  di mare come Napoli. Chiaia, Mergellina, Posillipo, Coroglio, Bagnoli, sono solo alcune delle mete preferite da napoletani e da turisti che le raggiungono per godere di un ottimo mare a due passi dal centro città. La balneazione dunque è un argomento che interessa tutti...
Leggi tutto

Oggi zona vesuviana ancora aria irrespirabile per gli incendi

TORRE ANNUNZIATA (NAPOLI), 13 LUG - La Procura di Torre Annunziata (Napoli) ha aperto un fascicolo di inchiesta sui roghi che in queste ore stanno interessando le aree del Vesuvio e diversi comuni della provincia di Napoli. L'accusa è di incendio doloso, per ora a carico di ignoti. Con ogni probabilità le indagini si potrebbero avvalere anche di immagini dall'alto per documentare la situazione legate alle fiamme e al loro evolversi. Intanto da questa mattina sono tornati a volare i mezzi aerei. Sulle aree ancora colpite dai roghi operano in particolare tre Canadair, che stanno supportando il lavoro svolto dalle squadre di terra composte da personale Sma, Forestale, vigili del fuoco e...
Leggi tutto

Vesuvio,incendi dolosi accertati,gatti vivi dati alle fiamme per propagare gli incendi a macchia d’olio

Vesuvio,incendi dolosi accertati,gatti vivi dati alle fiamme per propagare gli incendi a macchia d'olio.Probabili interessi camorristici dietro tutti gli incendi programmati è orrido e scandaloso.Abbiamo ricevuto notizie da fonti sicure che nel caos degli incendi dolosi a sfondo camorristico,hanno approfittato della cosa propietari terrieri e contadini per dar fuoco a sterpaglie secche e cumuli di immondizia,purtroppo per colpa di focolari non ben spenti partono incendi satelliti anche sopra zona Castiello a Nola e nell'hinterland del' agro Nolano e zone limitrofe,gatti bruciati e topi spaventati che dilagano a Nola sono state programmate dal comune anche disinfestazione e dopo tantissimi anni anche la derattizzazione.Insomma la Campania sotto attacco dei piromani professionisti e...
Leggi tutto

CLAMOROSO A FORIO, RIMOSSO IL RIPETITORE, IL POPOLO IN RIVOLTA VINCE CONTRO LA TIM E L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

https://www.youtube.com/watch?v=K3-zx3viDDk Il comune di Forio su richiesta di Domenico Savio aveva dato quarantotto ore di tempo alla TIM per rimuoverla CLAMOROSO A FORIO, RIMOSSO IL RIPETITORE, IL POPOLO IN RIVOLTA VINCE CONTRO LA TIM E L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE, DOMENICO SAVIO: “E’ STATA LA VITTORIA DELLE MAMME CORAGGIO DEL CASALE, IL LORO CORAGGIO E LA LORO DETERMINAZIONE SIA DA ESEMPIO PER TUTTI” Al coro di "Savio, Savio" e tra gli applausi i cittadini del Casale hanno voluto ringraziare Gennaro e Domenico Savio per il determinnte apporto dato alla loro battaglia. Si tratta di una vittoria storica a livello nazionale perchè mi in Italia sull'onda della protesta popolare un ripetitore mai era stato rimosso a pochi...
Leggi tutto

IN FIAMME ANCHE LE MONTAGNE DELL’AGRO NOLANO

DOPO GLI INCENDI SUL VESUVIO ANCHE LE MONTAGNE DELL'AGRO NOLANO IN FIAMME, DA POLVICA A ROCCARAINOLA ANDANDO VERSO AVELLA GLI INCENDI SI MOLTIPLICANO,FORSE DOLOSI DOVUTI AI PICCOLI FOCOLARI PER ESTIRPARE LE ERBACCIE SECCHE O POTATURE NOCCIOLE ECC. COSA SCONSIGLIATA IN QUESTO PERIODO, POI DIVAMPANO E CON IL VENTO POSSONO DEVASTARE ETTARI DI BOSCHI E TERRENI.SE AVVISTATE PERSONE CHE ACCENDONO FUOCHI SEGNALATELI SUBITO O SPEGNETELI VOI STESSI, I RISCHI SONO PER LA SALUTE,PER I BENI E PER LA NATURA, COLTIVAZIONI COMPRESE. FOTO SCATTATA DA SALVATORE NOVIELLO DAL CONVENTO DEI FRATI CAPPUCCINI DI NOLA M.N....
Leggi tutto

Panico e terrore nei Paesi Vesuviani cielo marrone e pioggia di ceneri

Panico e terrore nei Paesi Vesuviani, l’allarme è scattato questa notte , quando gli abitanti hanno visto il Monte del Vesuvio travolto da fiamme e fumo. Sembrava quasi un risveglio del Vesuvio , ormai dormiente dal 1944, ma si è trattato di falso allarme poiché le fiamme ed il fumo sono state causate da numerosi incendi partiti dalle zone che accerchiano il Vulcano Campano. Incendi che da due giorni continuano incessantemente, e quasi sicuramente di origine dolosa. Questa mattina ancora un incendio che ha visto , gli abitanti di Palma Campania, Poggiomarino , Ottaviano , Ercolano, Pompei impauriti e sospettosi di una possibile eruzione a causa di una nube che...
Leggi tutto

Un estate particolare per chi non và in vacanza

Quest'anno per chi non va in vacanza non si sentirà solo ma sarà in compagnia di ratti.  A via Giacomo Imbroda ci segnalano in un palazzo un appartamento invaso da grossi topi, i residenti hanno chiesto più volte al Comune di Nola un aiuto ma come sempre se ne sono fregati. Ormai la derattizzazione è diventata un optional per il nostro paese. Speriamo che  il Comune cerca di fare almeno in queste situazioni alquanto pericolose il proprio dovere....
Leggi tutto

I musei parrocchiali della Campania potenzialità, problematiche e prospettive

Il convegno I musei parrocchiali della Campania: potenzialità, problematiche e prospettive è parte di un progetto curato dal dott. Antonello Ricco e promosso dall'Arcidiocesi di Sant'Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia, con il coordinamento generale di mons. Tarcisio Luigi Gambalonga. Il convegno è realizzato con il finanziamento dalla Regione Campania-Direzione Generale 12-U.O.D. "Promozione e Valorizzazione dei Musei e delle Biblioteche" e in collaborazione con l'ICOM Italia, l'Associazione dei Musei Ecclesiastici Italiani, il Centro Studi sulla Civiltà Artistica dell'Italia Meridionale "Giovanni Previtali", il Polo Museale della Campania, la Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, l'Università degli Studi di Salerno, l'Università degli Studi di Napoli "Federico II", l'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli", l'Università...
Leggi tutto

CROLLO PALAZZINA TORRE ANNUNZIATA

Piena vicinanza ai cittadini abitanti della palazzina  crollata, nella viva speranza che i dispersi non diventino vittime e orgogliosi del lavoro dei Vigili del fuoco, forze dell’ordine, volontari e tutti i cittadini impegnati nello scavare tra le macerie, sollecitiamo le amministrazioni competenti di provvedere nell’immediato ad individuare alloggi e sistemazioni per gli sfollati. Vogliamo sottolineare che errori di progettazione,l’indefinita catena dei sub-appalti, la sicurezza sul lavoro vissuta come costo e non investimento, l’assenza di manutenzione degli immobili, il ridimensionamento professionale delle società che progettano e realizzano le messe in opere, sono lo specchio dei diversi fattori che incidono sulla sicurezza delle costruzioni immobiliari del nostro territorio. Urge un piano regionale che...
Leggi tutto

Acerra, intervento di pulizia di sterpaglie e raccolta dei rifiuti presso il campo rom di Candelara per contrastare i fenomeni dei roghi. Avviato un procedimento amministrativo contro il Consorzio generale di bonifica del bacino inferiore del Volturno per assenza di vigilanza e abbandono dei rifiuti su un canale.

Intervento di pulizia di sterpaglie e raccolta dei rifiuti presso il campo rom di Candelara ad Acerra. L’attività iniziata questa mattina sia all’interno che all’esterno del campo, è stata programmata dal Comune di Acerra, in collaborazione con il personale della ditta Tekra, affidataria del servizio di Igiene urbana, per contrastare ogni possibile causa di avvio dei roghi tossici nel campo abusivo, ubicato su un terreno privato e all’esterno, a tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente. Diversi i mezzi in azione da questa mattina nel campo, i cui abitanti effettuano anche la raccolta differenziata, per tenere pulita il più possibile la zona, gettando i rifiuti nei bidoni collocati all’interno del...
Leggi tutto
Pagina 1 di 3812345...102030...Ultima »