Archivio notizie per: cronaca nolana

Nola deturpata durante la notte di ieri

Ieri notte in tutta Nola sono apparsi sui muri e sulle serrande dei negozi scritte e graffiti con vernice arancione e nera,probabilmente più di un vandalo gli artefici, che per atto goliardico o per protesta hanno ben fatto attenzione a non impiastrare le aree video sorvegliate, quindi scampate allo scempio. Aspettiamo di vedere se saranno trovati i colpevoli o il colpevole, che come minimo dovrebbero essere destinati ad ore di servizi socialmente utili e a rimediare al danno fatto.Non ci teniamo a precisare a cosa si rivolgevano le scritte per non dare importanza al gesto e magari rendere fieri questi vandali con conseguenza magari di emulazioni.Nelle foto solo una piccolissima...
Leggi tutto

NOLA: OGGI L’ASI RESTITUISCE DOPO SETTE ANNI VIA BOSCONFANGONE

Appuntamento alle ore 10 oggi 1 febbraio per la riapertura di via Boscofangone, presso lo spiazzale dello stabilimento industriale del pastificio Ferrara a Nola. Il Consorzio per l'Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Napoli è riuscito infatti nella non facile impresa di restituire alla collettività che insiste sull'area un'arteria importante, chiusa ormai dal 19 maggio 2011 ovvero quasi sette anni : via Boscofangone infatti rappresenta la dorsale principale nell'agglomerato ASI di Nola-Marigliano sia per natura che per posizione strategica. Basti pensare che la strada serve attualmente almeno 100 imprenditori e 10.000 dipendenti dell'agglomerato in quanto il collegamento alla SS 7 bis var, attraverso i due svincoli Cis-Interporto e Zona Asi la...
Leggi tutto

Abusa della figlia minorenne: 41enne di Nola scoperto attraverso Facebook

NOLA - Alcuni segnali, in una chat di Facebook composta da fan di un cantante. E' lì che un sovrintendente della Polizia di Stato in servizio alla Questura di Milano si è accorto che una tredicenne poteva essere vittima di abusi. E così ha segnalato tutto alla Procura di Nola che ha incaricato i carabinieri di fare accertamenti. Tutto vero: la minorenne aveva subito dal mese di luglio 2017 abusi sessuali dal padre. Finisce così, con l'arresto di un 41enne, l'ennesima storia di violenza sessuale in ambito familiare. Sono stati i militari di Nola ad eseguire l'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell'uomo accusato di violenza sessuale aggravate...
Leggi tutto

LA VICENDA DI SASHA, UN PUGNO NELLO STOMACO.

La morte di Sacha, il senzatetto brutalmente pestato presso la stazione Circum di Nola, pone una ferita enorme in una città e nel territorio dove la solidarietà non è venuta mai meno verso persone deboli e mono fortunate che vivono sul territorio Sacha era uno dei tanti meno fortunati che cercavano mezzi di Fortini per vivere senza disturbare il prossimo. Ma quel giorno un gruppo di 'annoiati' quelle che oggi chiamiamo baby gang, vedi il caso di Arturo e Gaetano, per motivi futili, direi inesistenti, fecero la cosiddetta bravata e pestarono il povero Sacha che aveva l'unica colpa di essere un senzatetto proveniente dall'est Europa (Repubblica Ceca) e che forse...
Leggi tutto

Nola,furto al cimitero del busto del Preside Girolamo Addeo

Nola,20/01/2018: Questa notte è stato trafugato al cimitero di Nola,il busto del fù Preside Girolamo Addeo che è sempre stato un uomo rispettabile ed amato da tutti. Girolamo Addeo nato il 26-4-1936 lasciò i suoi familiari il 4-9-2016 da poco era stato presentato un libro in suo onore alla Chiesa dei Santi Apostoli a Nola. L a sua lapide riporta questa frase: Come l'albero della vita si trasformò per te Signore in Croce di vita diventi per lui resurrezione. Il busto era adiacente alla Chiesa Madre,sulla destra dove non dovrebbero mancare delle telecamere,che noi non abbiamo notato. In caso le telecamere fossero occultate,speriamo che servino ad arrestare i colpevoli,che noi riteniamo non siano solo vandali ma...
Leggi tutto

Antidolorifici, antinfiammatori ed analgesici aumentano del 55% rischio infarti e ictus

Voltaren, Moment, Buscofen, rischio infarto. Un connubio che non avremo mai voluto sentire.Spesso ne facciamo tutti abuso come caramelle miracolose. Eppure i famosi medicinali che vengono usati, di solito, per curare qualsiasi tipo di dolore, dal mal di testa al mal di schiena aumenterebbero il rischio di infarto fino al 55% in più. Lo studio condotto da due ricercatrici dell’università di Nottingham è stato diffuso dal noto quotidiano britannico The Guardian e ha rilevato una percentuale maggiore del rischio di infarto nei soggetti che assumono farmaci contenenti come principio attivo ibuprofene e diclofenac, rispettivamente contenuti nel Moment nel Voltaren nel Buscofen. Ebbene, sarà forse il caso di affidarsi con un po’ più di...
Leggi tutto

Baby Gang ritornano con le catene in 10 feriscono due ragazzi

Si ripete la stessa cosa delle catene  ma tanti anni fa erano gli anziani presi di mira ,allora noi di RADIO NOLA CITY pensammo di dargli la caccia tutte le sere eravamo in tre armati bene decidemmo di scoprire chi erano questi mascalzoni ,e tutti i giorni dai i microfoni della radio si davano consigli agli anziani cosa fare e se potevano armarsi se dovevano  uscire di sera , e cosi che un anziano di Cimitile si mise il fucile sotto il cappotto  e quando i malviventi gli tirarono le catene lui gli sparo' un colpo ferendone uno fu arrestato e parlo'.questo trio erano figli di persone benestanti,insomma era un...
Leggi tutto

NOLA,LUTTO IN FAMIGLIA: Sindaco Geremia Biancardi

La suocera dell'avvocato e sindaco di Nola è deceduta durante la notte. La scomparsa, Lillina Della Pietra, era una professoressa pensionata. I funerali si sono svolti presso la Cattedrale dell'Assunta, in Piazza Duomo, con la partecipazione di amici e parenti in grandissimo numero.La salma, dalla città di Nola è proseguita presso il cimitero di Avellino, dove è stata  tumulata. Si unisce alle condoglianze di tutto il paese al Sindaco e famiglia,tutta la redazione della Gazzetta Campana,lo staff di Radio Antenna Campania,tutti gli associati dell'Ass. Socio-Culturale A.C.A.P. e lo staff della N.M.A. Agency. SINCERE CONDOGLIANZE SINDACO...
Leggi tutto

NOLA: OGGI L’ASI RESTITUISCE DOPO SETTE ANNI VIA BOSCONFANGONE

Appuntamento alle ore 10 oggi  1 febbraio per la riapertura di via Boscofangone, presso lo spiazzale dello stabilimento industriale del pastificio Ferrara a Nola. Il Consorzio per l'Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Napoli è riuscito infatti nella non facile impresa di restituire alla collettività che insiste sull'area un'arteria importante, chiusa ormai dal 19 maggio 2011 ovvero quasi sette anni : via Boscofangone infatti rappresenta la dorsale principale nell'agglomerato ASI di Nola-Marigliano sia per natura che per posizione strategica. Basti pensare che la strada serve attualmente almeno 100 imprenditori e 10.000 dipendenti dell'agglomerato in quanto il collegamento alla SS 7 bis var, attraverso i due svincoli Cis-Interporto e Zona Asi la...
Leggi tutto

Nel nolano aumentano le separazioni e aumenta la fame, i nuovi poveri sono i genitori separati e abbandonati.

Nola oggi 21 dicembre 2017 dopo l'articolo pubblicato ieri dal nostro giornale sono state tantissime le telefonate ,da parte di uomini e donne ,qualcuno ha pianto, si è addirittura commosso.Un ragazzo di 15 anni ha detto io mai farei restare un genitore senza il mio affetto e mai senza tenerlo vicino nei giorni di festa.Mio padre non lavora da due anni e la mamma è andata a fare la domestica a casa di un anziano di famiglia, mentre io faccio un pò di lavoro dopo la scuola in un bar per un piccolo guadagno e mi diverto guardando gli altri che se la spassano. Mentre una signora della zona stabiese...
Leggi tutto

Se il padre abbandona il figlio e se ne disinteressa deve risarcire il danno

Se il padre abbandona il figlio e se ne disinteressa deve risarcire il danno La Corte di Cassazione, dopo quasi 15 anni dalla sua prima pronuncia in materia di risarcimento del danno endofamiliare nei confronti dei figli, è recentemente tornata sull’argomento statuendo che il danno in questione, vista la particolarità della fattispecie, è da considerarsi in re ipsa. (Cass. 16657/14) Cosa significa? “In re ipsa” è una locuzione latina che sta a significare che in alcuni casi non è necessaria una precisa prova per il dano sofferto. Il giudice, sulla base della comune esperienza e sulla base della particolare fattispecie – come nel caso preso in esame dalla Corte, cioè quando la madre o...
Leggi tutto

Nola.Un uomo solo come un cane senza soldi, senza un aiuto dei figli,e senza salute ci dice questo e Natale?

Nola. Una persona solo come un cane ,perchè ci sono cani trattati meglio degli umani  anche qui ci vuole fortuna quella che io non ho mai avuto, sono un uomo normale  e lavoratore un uomo di 75 anni serio e  onesto conosciuto da tutti a Nola per la mia serietà ma con il senso della vergogna si confida con noi e racconta alla nostra redazione quello che gli stà succedendo. Ho lavorato sempre da quando avevo 15 anni in vetreria Cerasuolo  a Nola poi a Napoli nei pressi della " BOTTE GHELLA"ad una certa età scopri di avere una malattia  ai polmoni la TBC ma non ho potuto più lavorare...
Leggi tutto

Acerra, il Sindaco Raffaele Lettieri proclama il lutto cittadino per mercoledì 13 dicembre 2017, giorno della celebrazione delle esequi funebri del Vescovo Emerito di Acerra, S.E. Monsignor Antonio Riboldi, Cittadino onorario della Città

Con Decreto sindacale n. 18 del 12 dicembre 2017 il Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, ha proclamato il lutto cittadino per mercoledì 13 dicembre 2017, giorno della celebrazione delle esequie funebri del Vescovo Emerito di Acerra, S.E. Monsignor Antonio Riboldi, Cittadino onorario della Città di Acerra. Decretata per domani la chiusura degli esercizi commerciali, dalle ore 15 alle ore 18, in segno di lutto, di partecipazione e di cordoglio, in concomitanza con la cerimonia funebre, e l’esposizione a mezz’asta delle bandiere negli edifici comunali ed in tutti gli uffici pubblici. Il Sindaco Lettieri ha anche invitato tutte le istituzioni scolastiche a programmare per mercoledì attività didattico – educative, in riferimento alla...
Leggi tutto

E’ in pagamento il rimborso Tari per i contribuenti virtuosi, on line la graduatoria

SOMMA VESUVIANA.  In questi giorni è in corso il pagamento del rimborso Tari per i contribuenti virtuosi. La graduatoria è stata estratta dal sistema Ra.D.Io annesso al totem TIGER di pesatura intelligente che si trova nell'isola ecologica comunale di via San Sossio. I cittadini che hanno ottenuto un credito superiore ai 50 euro avranno il rimborso, la graduatoria sarà pubblicata sul sito web del Comune (http://www.comune.sommavesuviana.na.it) e poi i beneficiari potranno recarsi agli uffici Geset di Via Mercato Vecchio 2 per ritirare un assegno. Per il credito inferiore ai 50 euro, invece, lo stesso sarà portato in diminuzione sulla Tari 2018. "Si tratta sicuramente di una piccola cifra", spiega il sindaco Salvatore Di Sarno, "Ma siamo riusciti...
Leggi tutto

Scampia Studiare a Gomorra non fa più paura

“Non c’è banco di prova più adatto di Scampia per evidenziare quanto sia importante per Napoli passare dalle idee ai fatti”. Così Marco Salvatore, fondatore del “Sabato delle Idee”, presenta il nuovo appuntamento organizzato dal pensatoio di eccellenze napoletane in rete che da quasi 10 anni mette insieme alcune delle più importanti istituzioni accademiche, culturali e scientifiche della città di Napoli. Sabato 2 Dicembre alle ore 10 al centro della discussione del “Sabato delle Idee” ci saranno “I progetti di sviluppo e riqualificazione per il ‘dopo Vele’ a Scampia”. L’incontro si svolgerà nell’auditorium “Giuseppe Esposito” dell’Istituto Tecnico Industriale Galileo Ferraris, una grande eccellenza del sistema scolastico campano, proprio nel cuore delle Vele di Scampia, con quasi duemila studenti e una...
Leggi tutto

Caserta „Concetta Mobili, una condanna ed un’assoluzione per il fallimento

Concetta Mobili, una condanna ed un'assoluzione per il fallimento „Una condanna ed un'assoluzione. Si è concluso così il processo di primo grado, celebrato al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, per il fallimento di "Concetta Mobili". Ieri il giudice Campanaro ha inflitto due anni a Marco Libertino, di San Tammaro, amministratore della società, mentre ha assolto Massimo Giannotti, figlio di Concetta Di Palma, prima storica titolare del salone espositivo dell'Appia.  Il pubblico ministero Sergio Occhionero aveva chiesto nella sua requisitoria 3 anni e 4 mesi per entrambi gli imputati. Concetta Di Palma riuscì a creare un vero e proprio impero. Il suo fisico robusto riuscì a bucare lo schermo nelle televendite promozionali di cui divenne una vera e propria...
Leggi tutto

QUALCUNO HA SCRITTO PROSTITUZIONE A NOLA E’ SBAGLIATO PERCHE’ E’ STATO CONDANNATO UN NOLANO

NOLA se il titolo dell'articolo era cosi era valido ,È stato condannato per sfruttamento della prostituzione insieme ad una donna brasiliana. In sostanza i due sono stati considerati colpevoli di avere messo “in vendita” delle ragazze all’interno del noto locale “Sagapò” situato in Cilento. L’imprenditore condannato è Bigio Ammaturo di Nola a cui sono stai inflitti tra anni di reclusione. Insieme all’uomo, ormai da qualche anno residente a.......ok radio piazza news...
Leggi tutto

Da ieri arriva il maltempo in tutta la regione muore un giovane in Irpinia

Notte di vento forte e pioggia battente a Napoli. Nella tarda serata di ieri sono state decine e decine le chiamate ai vigili del fuoco per segnalare allagamenti. Ferma la navigazione non solo veloce per le isole del golfo. Chiuse in parte anche il lungomare Caracciolo perché le onde e le raffiche di vento creano pericoli alla circolazione delle vetture. Allagamenti soprattutto nel quartiere cittadino di Fuorigrotta e nel comune vicino di Pozzuoli. A Casoria, nel napoletano, parziale crollo di una palazzina con sette famiglie sgomberate. Si può forse attribuire al maltempo anche la morte di un diciannovenne, che ha avuto un incidente in auto in Irpinia; il ferimento di...
Leggi tutto

L.328/2000 Concessione contributi e benefici economici per l’acquisto di beni alimentari a mezzo buoni spesa / voucher

Settore SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio: POLITICHE SOCIALI N.Reg. Generale 1.944 Del 28/11/2017 DETERMINA DIRIGENZIALE N. 669 DEL 28/11/2017 OGGETTO: L.328/2000 Concessione e benefici economici -Approvazione avviso pubblico e scheda di domanda -esecuzione delibera di GM n 264 del 24.11.2017...
Leggi tutto

Un Centro Campano per il coordinamento della progettazione europea per i finanziamenti alla ricerca

“I ricercatori italiani intercettano soltanto l’8,1% dei finanziamenti europei”. Parte da un dato decisamente allarmante l’intervento di Alberto Carotenuto, Rettore dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope” che ha ospitato nella sua sede dei percorsi di alta formazione a Villa Doria d’Angri il primo appuntamento del nuovo ciclo del Sabato delle Idee dedicato a “L’Italia del futuro in un mondo che cambia”. Le ragioni del ritardo di un Paese che investe poco sulla ricerca le ha provate ad analizzare il presidente del CNR Massimo Inguscio che ha lanciato un grave allarme sull’ormai annoso tema della fuga dei cervelli all’estero. “Cresce sempre più - ha evidenziato Inguscio - il numero degli studenti che va a studiare all’estero, soprattutto...
Leggi tutto