Archivio notizie per: Medicina

Rubrica del sabato a cura di Tony “MUSICOTERAPIA”

Nola buon fine settimana con Tony anche oggi parliamo di MUSICOTERAPIA .IMPORTANTI ALCUNI CONSIGLI in particolare i bambini iperattivi possono essere eccezionali. Naturalmente i percorsi terapeutici variano da terapista a terapista, da disciplina a disciplina, da metodologia a metodologia. Alcuni operatori, soprattutto di orientamento psicologico, attribuiscono la causa dell’iperattività a fattori emozionali, come la rabbia, la frustrazione, l’ansia, traumi etc.! Per ovviare ridurre il problema ritengono che sia giusto lasciare il bambino libero di scaricare le proprie emozioni, positive e negative, attraverso esercizi motori liberi, lasciano il bambino o i bambini in stanze vuote dove possono sfogare la propria rabbia attraverso svariate attività:  possono battere strumenti a percussione a tutta forza, o lottare con i...
Leggi tutto

Salute, visite gratuite nelle scuole contro le malattie cardiovascolari

NAPOLI – All'ospedale «Gemelli» di Roma, nell'ambito di una ricerca medico scientifica, sono stati recentemente diffusi i dati sulle differenze medico-sanitarie tra Nord e Sud. Il risultato è che i cittadini del Mezzogiorno si ammalano più spesso per mancanza di adeguate attività di prevenzione. Una tendenza, assolutamente negativa, che però è diventata terreno di impegno territoriale da parte di varie associazioni ed enti. Come conferma la presentazione del progetto di prevenzione delle patologie cardiovascolari infantili «Il Futuro nel cuore», realizzato dal Rotary Afragola-Frattamaggiore–Porte di Napoli in collaborazione con il «Comitato della Croce Rossa» di Napoli e con il patrocinio dell’Asl Napoli 2 Nord. Visite cardiologiche neonatali e pediatriche gratuite presso gli...
Leggi tutto

In occasione della 3° Giornata nazionale della salute della donna, dal 16 al 22 aprile, porte aperte all’Ospedale Evangelico Betania per (H) Open Week

Iniziativa promossa da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, con il patrocinio di 24 Società scientifiche.  Visite gratuite, esami strumentali, consulti ed eventi informativi negli ospedali italiani a “misura di donna”, tra i quali c’è l’Ospedale Evangelico Betania. Sul sito www.bollinirosa.it l’elenco dei servizi offerti dagli ospedali aderenti e le modalità di prenotazione. La Presidente di Onda Francesca Merzagora: “L’(H) Open week offre alle donne la possibilità di pensare alla propria salute e a prendersene cura in modo più consapevole”. Napoli, aprile 2018 - Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, organizza la...
Leggi tutto

Acerra, le analisi nell’area di cantiere della palestra del Primo circolo didattico rivelano assenza di fibre asbestosimili nell’aria

In riferimento alle notizie di stampa circa il ritrovamento di amianto nell’area di cantiere per i lavori di ristrutturazione, adeguamento funzionale e miglioramento sismico, del plesso Primo Circolo Didattico sito a piazzale Renella e in merito ai rilievi effettuati presso lo stesso cantiere, si precisa che, una ditta specializzata, incaricata dal Comune di Acerra, dopo aver effettuato la messa in sicurezza del cantiere, in data 6 e 7 aprile ha operato il campionamento e due monitoraggi in aria sia all’interno che all’esterno del sito, con l’assistenza dall’Asl competente per territorio. Tali analisi, eseguite da laboratorio qualificato in microscopia ottica in contrasto di fase secondo la metodica del DM 06/09/94 Ministero...
Leggi tutto

Dal 2050 l’uomo si evolverà: cervello più grande e vivremo fino a 120 anni

NEW YORK – Entro il 2050 l’«homo sapiens» evolverà in qualcosa di diverso. L’impatto delle innovazioni tecnologiche e l’allungamento della vita che già sta cambiando il nostro «orologio biologico» (i tanti bimbi partoriti da 40enni e, ormai, anche 50enni) modificherà in modo radicale la nostra natura: vivremo fino a 120 anni, avremo cervelli più grossi e organi sessuali più piccoli. Cambiamenti Le nostre capacità intellettuali saranno estese in vari modi, dalle stimolazioni elettriche del cervello (ippocampo) alle protesi (o microchip) da inserire nella scatola cranica. Faremo meno figli e molto più tardi nella vita. Molti di noi accetteranno di dotare di protesi il loro stesso corpo: per mantenere un’autonomia nei movimenti anche...
Leggi tutto

LA PREVENZIONE CHE SALVA LA VITA

la prevenzione che salva la vita. Ad Ercolano si parla di prevenzione, diagnosi e cura del tumore al seno nelle giovani donne con il Dr. Massimiliano D’aiuto  Domenica 8 aprile alle ore 18.00 si terrà ad Ercolano presso l’oratorio San Domenico Savio sito in via Rossi,  la seconda edizione di Adriama evento finalizzato alla sensibilizzazione delle donne sull'importanza della prevenzione senologica anche in giovane creato con il progetto Danceup e diretto da Olimpia Panariello con la supervisione di Padre Pasquale Incoronato, nato in memoria di Adriana Macera danzatrice e trainer, venuta a mancare nel dicembre 2016 alla giovane età di 36 anni. Adriana con il suo esempio di vita e di lotta ha...
Leggi tutto

Dopo la bimba morta a Napoli anche a Nola la meningite uccide bimba di 7 mesi

Nuovo casi mortale di meningite  stavolta il batterio killer ha ucciso una bambina di soli 7 mesi di Nola.  QUESTA MALATTIA SI ALLARGA SEMPRE DI PIU' EPPURE SIAMO NEL 2018  non si riesce a trovare un medicinale giusto .  La piccola è deceduta nella giornata di ieri, dopo essere arrivata in mattinata all’ospedale Santa Maria la Pietà accompagnata dai genitori. Nel nosocomio si sono subiti resi conto della condizione della piccola che è stata immediatamente portata al Cotugno di Napoli, dove però è morta qualche ora dopo per sepsi.CRONACA NOLANA RADIO PIAZZA NEWS...
Leggi tutto

Prevenire meglio che curare- L’alluminio è contenuto in molti prodotti di uso quotidiano si accumula nel nostro corpo e in particolare nel cervello: può provocare l’Alzheimer

               PREVENIRE MEGLIO CHE CURARE i nostri consigli                                       Alluminio e Alzheimer: pericolosa correlazione? – Per anni è stata fonte di disputa tra i vari luminari delle malattie neurodegenerative: tra l’alluminio e l’Alzheimer c’è un legame plausibile? Secondo il Dr. Tomljenovic L., del Neural Dynamics Research Group, Department of Ophthalmology and Visual Sciences, University of British Columbia, di Vancouver, sembrerebbe di sì. L’alluminio è una sostanza contenuta in molti prodotti di uso quotidiano e si accumulerebbe nel nostro corpo e in particolar modo nel cervello. Gli effetti comincerebbero a mostrarsi soltanto dopo...
Leggi tutto

SABATO 10 FEBBRAIO TORNA IN TUTTA ITALIA E IN CAMPANIA LA GRF – GIORNATA DI RACCOLTA DEL FARMACO

In oltre 70 farmacie della regione che espongono la locandina della #GRF18, sarà possibile acquistare un farmaco da banco da donare ai poveri assistiti dagli enti caritativi convenzionati con Banco Farmaceutico. In 5 anni, le richieste di aiuto sono salite del 27,4%. Cresce il numero dei poveri soprattutto tra i minorenni (+3,2% in 1 anno)   NAPOLI - Sabato 10 febbraio 2018 si svolgerà in tutta Italia e in particolare a Napoli e in Campania la XVIII edizione della GRF – Giornata di Raccolta del Farmaco. In Campania, dunque, saranno 45 i comuni e oltre 70 le farmacie che hanno aderito all'iniziativa e dove sarà possibile, grazie alle indicazioni del farmacista e all'assistenza dei volontari, acquistare uno o più medicinali da banco da donare ai poveri. I farmaci acquistati saranno...
Leggi tutto

Rubrica del sabato a cura di Tony”MUSICOTERAPIA”DIVENTARE MUSICOTERAPEUTA

Da diversi anni la musicoterapia rappresenta una risorsa per quanti hanno difficoltà emozionali e relazionali. La pratica terapica associata alla musica è l’oggetto di lavoro del musicoterapeuta: vediamo come intraprendere questa professione Da sempre la musica fa parte del nostro mondo emozionale. Tramite la musica comunichiamo i nostri stati d’animo e le emozioni. Ma per alcuni la musica costituisce una risorsa in più. La musicoterapia è una pratica terapica che utilizza la musica, i suoni e il ritmo come supporto ai pazienti con particolari difficoltà cognitive e relazionali. Grazie alla musicoterapia, il musicoterapeuta può mettere in atto dei trattamenti volti a favorire la comunicazione e le capacità relazionali dei pazienti. Come si...
Leggi tutto

San Biagio, il martire medico contro il mal di gola,AUGURI A TUTTI I FESTEGIATI

Oggi, 3 febbraio, si festeggia San Biagio. La tradizione vuole che oggi si debba mangiare l’ultima fetta di panettone avanzato da Natale per tenere lontano il mal di gola per tutto l’inverno. San Biagio, chi era? San Biagio di Sebaste era un medico vissuto in Armenia tra il III e il IV secolo. Fu nominato vescovo della sua città e a causa della sua fede fu imprigionato dai Romani. Nonostante le terribili torture a cui venne sottoposto, San Biagio si rifiutò di rinnegare la propria fede. Fu torturato con i pettini di ferro utilizzati per cardare la lana e infine fu decapitato. Il miracolo della gola Si narra che mentre veniva condotto al martirio...
Leggi tutto

COMUNICATO PREVENTIVO PER LA DIFFUSIONE DI MESSAGGI POLITICI ELETTORALI RELATIVI ALLE ELEZIONI POLITICHE

In occasione della campagna elettorale, l’Associazione Culturale Antenna Palma, editrice e proprietaria della testata giornalistica quotidiano online www.lagazzettacampana.it e Mensile Cartaceo a colori, con Redazione e sede legale in via Nicola De Lucia n° 1/3 (angolo Piazza Duomo), 80035 Nola (Na), P.I. 01297431213, ai sensi della legge 22 febbraio 2000 n. 28 e in conformità delle norme dell’Agcom, mette a disposizione su questa testata spazi per la diffusione di messaggi politici elettorali, ai sensi e nelle forme di legge. Gli spazi di propaganda saranno offerti a pagamento a tutte le liste, candidati, partiti politici che ne facciano richiesta nel pieno rispetto del principio di parità di trattamento ed in base all’ ordine...
Leggi tutto

COMUNICATO PREVENTIVO PER LA DIFFUSIONE DI MESSAGGI POLITICI ELETTORALI RELATIVI ALLE ELEZIONI POLITICHE

In occasione della campagna elettorale, l’Associazione Culturale Antenna Palma, editrice e proprietaria della testata giornalistica quotidiano online www.lagazzettacampana.it e Mensile Cartaceo a colori, con Redazione e sede legale in via Nicola De Lucia n° 1/3 (angolo Piazza Duomo), 80035 Nola (Na), P.I. 01297431213, ai sensi della legge 22 febbraio 2000 n. 28 art. n. 7 e in conformità delle norme dell’Agcom, mette a disposizione su questa testata spazi per la diffusione di messaggi politici elettorali, ai sensi e nelle forme di legge. Gli spazi di propaganda saranno offerti a pagamento a tutte le liste, candidati, partiti politici che ne facciano richiesta nel pieno rispetto del principio di parità di trattamento ed in...
Leggi tutto

Formazione: gli infermieri di Napoli incontrano il Rettore Manfredi

Ampliamento dell’offerta formativa universitaria per gli infermieri, revisione della programmazione dei docenti med 45, adeguamento e potenziamento dei percorsi formativi per i giovani della Campania sempre più interessati alle scienze infermieristiche, valorizzazione della collaborazione tra l’Ordine degli infermieri di Napoli e l’Università Federico II. Sono stati questi i temi al centro dell’incontro tenutosi ieri tra il Magnifico Rettore dell’Università Federico II di Napoli, Professore Gaetano Manfredi, e i vertici dell’ordine degli infermieri di Napoli. A rappresentare le professioni infermieristiche, la senatrice e Past President nazionale Ipasvi, Annalisa Silvestro, e il presidente della Federazione Infermieri della Campania e di Napoli, Ciro Carbone. Un colloquio proficuo, che è servito anche a mettere...
Leggi tutto

Rubrica del sabato a cura di Tony “MUSICOTERAPIA”

Autore: Cremaschi Trovesi Giulia Dagli anni settanta ad oggi la musicoterapia, in Italia, ha fatto molta strada. L’interesse per questa disciplina è in crescita costante. Questo interesse, come accade per tutte le cose nuove, ha visto e vede iniziative valide a fianco di speculazioni che recano danno a studenti, operatori, utenti e famiglie e a tutti coloro che si accostano alla musicoterapia.Come è possibile districarsi?Come può un giovane operare delle scelte?Come fanno i genitori a capire a chi si stanno rivolgendo?È necessario individuare dei punti di riferimento. Potrà sembrare strano per il lettore, venire a sapere che la stragrande maggioranza di coloro che insegnano musicoterapia, in realtà, difficilmente ha svolto o svolge...
Leggi tutto

La tosse secca E La tosse grassa cosa fare?

La tosse secca, chiamata anche “improduttiva”, perché non è accompagnata dalla produzione di catarro, può essere causata da diversi fattori (allergia, raffreddore, infezioni di gola o bronchi, infiammazione della laringe) e nel giro di qualche giorno può evolversi in tosse grassa.La tosse grassa è chiamata anche tosse “produttiva” per la presenza del catarro; così l’apparato respiratorio si ripulisce da tutte le sostanze estranee. In caso di infiammazione, la secrezione è molto abbondante, per cui l’espulsione non può avvenire gradatamente: è la tosse, allora, a svolgere questo lavoro di “pulizia”, accelerando la sua eliminazione. Una volta espulso il catarro, la tosse cessa. Ecco perché non va ostacolata una tosse grassa: è benefica anche...
Leggi tutto

In volo-ambulanza da Napoli a Torino per operare senza perdite di sangue

Il 1° Gennaio 2018 a Napoli, C.M., un paziente di 62 anni, è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso lamentando forti dolori al petto. Dopo i primi accertamenti, la diagnosi dei medici dell’Ospedale Monaldi è stata: dissezione aortica. L’indicazione è quella di riparare in fretta la grande arteria, scongiurando il pericolo di rottura improvvisa e violenta emorragia. Un’operazione del genere, tuttavia, avrebbe richiesto diverse trasfusioni di sangue esterno, procedura indispensabile per permettere allo staff medico di Napoli di intervenire. Ma C.M. è Testimone di Geova pertanto, nel rispetto del suo credo, una trasfusione risulta impraticabile. Viene scelto, quindi, il Maria Pia Hospital di Torino, struttura di Alta Specialità di GVM Care &...
Leggi tutto

Antidolorifici, antinfiammatori ed analgesici aumentano del 55% rischio infarti e ictus

Voltaren, Moment, Buscofen, rischio infarto. Un connubio che non avremo mai voluto sentire.Spesso ne facciamo tutti abuso come caramelle miracolose. Eppure i famosi medicinali che vengono usati, di solito, per curare qualsiasi tipo di dolore, dal mal di testa al mal di schiena aumenterebbero il rischio di infarto fino al 55% in più. Lo studio condotto da due ricercatrici dell’università di Nottingham è stato diffuso dal noto quotidiano britannico The Guardian e ha rilevato una percentuale maggiore del rischio di infarto nei soggetti che assumono farmaci contenenti come principio attivo ibuprofene e diclofenac, rispettivamente contenuti nel Moment nel Voltaren nel Buscofen. Ebbene, sarà forse il caso di affidarsi con un po’ più di...
Leggi tutto

La speranza di guarire dai tumori scoperto il segreto della ‘droga’il ‘generatore di energia’ dei tumori

Scoperto il 'generatore di energia' dei tumori: è un vero e proprio motore molecolare che li alimenta e dal quale i tumori dipendono per avere una continua 'ricarica'.  Conoscere il meccanismo che lo fa funzionare permette adesso di avere a dispisizione nuovi farmaci, molti dei quali già esistenti. Il risultato, pubblicato sulla rivista Nature, è del gruppo della Columbia University di New York guidato da Antonio Iavarone, uno dei più celebri 'cervelli' fuggiti all'estero, e del quale fanno parte molti italiani, come Anna Lasorella della Columbia, Stefano Pagnotta e Luciano Garofano e Luigi Cerulo, che lavorano fra la Columbia e l'università del Sannio a Benevento. I primi indizi dell'esistenza di questo meccanismo, indispensabile per alimentare i tumori, risalgono al 2012....
Leggi tutto

VENERDI’ 22 DICEMBRE LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO QUOTIDIANO “SALUTE A TUTTI”

NAPOLI - «Un giornale online aperto al racconto della sanità campana privata e pubblica con un'attenzione particolare alla comunità scientifica e alle storie che la cronaca di tutti i giorni ci offre. Ma anche un luogo di confronto e di discussione senza pregiudizi». È con queste parole che Salvatore Isaia, presidente di Federsociale e dell’Osservatorio Regionale per la Terza Età, annuncia la presentazione del nuovo quotidiano, dedicato alla sanità in Campania www.saluteatutti.it, che si terrà venerdì 22 dicembre alle ore 10:30 presso l’ «Aula Mediterraneo» dell’Azienda Ospedaliera «Antonio Cardarelli». Alla conferenza interverranno: Ciro Verdoliva, Direttore Generale Aorn Cardarelli; Michele Di Iorio, Presidente Federfarma Campania; Domenico Falco, Presidente Corecom Regione Campania;, Bruno Zuccarelli, Vicepresidente Ordine...
Leggi tutto