Colpo di scena a Nola: Iovino a Giampietro sbarcano a Castellammare di Stabia per ripetere il miracolo

Il club Calcio Tavolo STABIAE cresce ancora e diventa sempre più un club rappresentante di tutta la provincia napoletana. Gli ultimi due colpi sono Vincenzo Iovino e Ferdinando Gianpietro che hanno detto addio al Nola subbuteo ed hanno deciso di sposare la causa stabiese e di contribuire a far grande il club. I due giocatori vanno così ad ampliare una rosa già competitiva per la categoria e vanno ad aumentare la rappresentanza non stabiese insieme ai già collaudati Erminione, Vinaccia, D’Arco e Sirica. La rosa della ASD STABIAE così arricchita permette di sognare ai tanti sostenitori del club del golfo e permette di sperare in un filotto di vittorie in tutte le categorie FISCT alle squadre campane. Ancor di più permetterà di proseguire quell’attività di scouting e promozione, in particolare con i più giovani, sul territorio campano che il club perpetra sin dalla sua fondazione. Infatti con l’adesione al club dei due campioni della città dei gigli l’attività dello STABIAE oltre che sul territorio stabiese, della penisola sorrentina e del sarnese adesso si svolgerà anche nell’area nolana. Per tutti gli appassionati di questo gioco vi invitiamo a contattarci sulla pagina Fb del club dove vi aggiorneremo sulle iniziative e competizioni che il club promuove o alle quali partecipa.radio piazza news