Fabiana Fazio all’AvaNposto Numero Zero con Mis(S)take oggi 10 dicembre ultimo giorno

Mis(S)take è un testo surreale, un monologo ironico, divertente scritto e interpretato dall’attrice registra e drammaturga Fabiana Fazio, che si diverte a giocare con le parole e alcune delle frasi più famose tratte da Romeo e Giulietta, per raccontare un amore qualunque, le sue difficoltà, le sue incomprensioni. Tutto finisce, però: l’amore, la vita, il conflitto, talvolta solo per una serie di stupidi errori. What a mistake! Mistake come errore, ma anche come To Miss, perdere, sentire la mancanza, o Take opinione, ripresa, o To Take accettare, portare, sopportare. L’icona degli innamorati diventa così un pretesto per sorridere di noi stessi e delle nostre aspettative con un tono dissacrante, senza mai prendere le distanza. Le frasi che tutti conosciamo e che ritornano continuamente nella nostra vita, descrivono le nostre aspettative, una gabbia che spesso ci costruiamo da soli, prigionieri di ciò che altri hanno disegnato per noi. La tragedia è tragedia perché non può andare altrimenti. Qualsiasi cosa si faccia. In fondo, raccontare l’amore, è il modo più autentico per parlare della vita, ridendone. Come ci ricorda l’autrice, alle volte, chi sbaglia non fa errore. Alle volte.

 

Fabiana Fazio è un’attrice, drammaturga e scenografa cresciuta al Teatro dell’Anima dove ha intrapreso un percorso di psicologia, psicoterapia e psicologia transpersonale applicato al teatro, lavorando come operatrice sociale con i minori a rischio, dedicandosi al teatro di strada. Ha completato la sua formazione artistica con studi di danza e musica. In seguito ha lavorato con Carlo Cerciello al Teatro Elicantropo e ha collaborato con il Nuovo Teatro Sanità e il Teatro Mercadante.