MALTEMPO AL NORD ANCORA OGGI CALDO AL SUD

ROMA – Il maltempo previsto è arrivato, forse più violento delle attese. Paura per una persona che si temeva fosse dispersa in Veneto. Ma in serata l’allarme è cessato: “Dopo accurate verifiche effettuate dai vigili del fuoco di Rovigo per la richiesta di soccorso per un presunto scomparso sul lungo mare di Albarella, l’allarme è da ritenersi rientrato” si legge in un comunicato dei vigili del fuoco, in cui si specifica che “al momento non risulta nessuna denuncia di scomparsa presso le autorità competenti”. Continua intanto il lavoro delle squadre dei vigili del fuoco di Rovigo rinforzate con squadre arrivate dai comandi di Padova e Vicenza. Le squadre stanno operando sulla zona litoranea del rodigino in particolar modo a Taglio di Po, Albarella e Rosolina e Porto Viro dove si sono verificate le maggiori criticità per i danni di una tromba d’aria, che ha tranciato linee telefoniche, divelto pali elettrici, spostato e fatto volare alberi. Una quindicina i feriti lievi già soccorsi dalle autoambulanze.

%name MALTEMPO AL NORD ANCORA OGGI CALDO AL SUDpinit fg en rect gray 20 MALTEMPO AL NORD ANCORA OGGI CALDO AL SUD