Nola: Tullio De Piscopo canta attient’ o’ fuoss tra pochi giorni iniziano i lavori per aprire la villa di Nola

Nola mentre ci giunge una notizia che a breve iniziano i lavori per ridare la villa ai cittadini ancora una volta via Nicola de lucia ,GUAI IN VISTA  con l’arrivo della festa dei gigli si prepara, prima il cornicione del Comune PERCHE IL VENTO STRAPPA LO STRISCIONE PUBBLICITARIO E PER UN PECCLO NON E SUCCESSO UNA CATASTROFA, questa mattina invece ci siamo svegliati con una novità, il tombino si è abbassato di una decina di centimetri da cui sono fuoriusciti dei topi giganti. Speriamo che quanto prima sistemano la situazione almeno pensando alle persone anziane e bambini che possono cadere. MO gli abitanti di questa strada sono stufi di quello che succede se ne vedono di tutti i colori ,Ce gente CHE APPROFFITTA IL NOME DEL COMUNE PER RESTARE LAUTO AL POSTO DEI DISABILI CON PREPOTENZA, CARI SIGNORI DOVRESTI DARE UN  BUON ESEMPIO DI EDUCAZIONE A CONFRONTO DI UN 80ENNE ABITANTE E CON IL TESSERINO. E POI DICONO CO O’ PESCIE FETE D’A’ CAPA CRONACA NOLANA