Ogni giorno, muoiono 15 milioni di persone a causa dei parassiti!

Crediamo che i parassiti intestinali si contraggano solo nei paesi sottosviluppati. Questo è un ragionamento errato, ma purtroppo questo mito continua a diffondersi. I parassiti intestinali sono molto comuni nei paesi sviluppati ed anche da noi si stima che circa il 50% delle persone abbiano problemi derivati dai parassiti.

Secondo l’Università del Maryland i parassiti possono vivere all’interno dell’intestino per annisenza causare alcun sintomo.

Questi piccoli esserini chiamati anche vermi sono spesso la causa di diverse patologie, che vanno da semplici eruzioni cutanee fino al diabete e al tumore.

Se si esaminano i sintomi da parassiti intestinali si scopre infatti che sono molto diffusi, come ad esempio: Stanchezza, svegliarsi spesso durante la notte, irritazioni cutanee inspiegabili, gonfiore e fame tutto il tempo (anche a stomaco pieno).

La buona notizia è che i parassiti possono essere puliti in maniera facile e sicura. Inoltre, la pulizia dei parassiti è una cosa normale in molti altri paesi dove questi ultimi sono semplicemente inevitabili e parte della vita. A meno che non si abbia una dieta incredibilmente sana e un sistema immunitario in gran forma, si verificheranno disturbi causati dalla presenza dei parassiti.

Ecco alcuni sintomi che indicano la presenza di parassiti intestinali

1. Ti senti spesso stanco, affaticato o esaurito.

2. Sei affamato anche dopo i pasti.

3. “Diarrea del viaggiatore” una forma di diarrea che può insorgere durante o subito dopo un viaggio in un paese con condizioni igienico-sanitarie insufficienti.