Salerno: Prossima settimana incontro tra de Magistris e De Luca

NAPOLI, 8 OTT – L’Anm (Azienda napoletana mobilità) non è ”fuori dal baratro” e il tavolo per tentare il salvataggio è ancora aperto e aggiornato a lunedì sera. A certificare la fumata nera della lunghissima riunione notturna che ha visto attorno allo stesso tavolo il Comune, i vertici aziendali e le sigle sindacali sono le parole dell’assessore comunale Enrico Panini che ha espresso rammarico per il mancato raggiungimento di un accordo con i sindacati. Tra le parti non si è consumato lo strappo e c’è la disponibilità a proseguire a lavorare insieme, come più volte chiesto dal sindaco de Magistris, per salvare il trasporto pubblico e, allo stesso tempo, salvaguardare i posti. Lunedì i sindacati porteranno le proprie ”osservazioni a partire dalla necessità di superare la mobilità verso altre partecipate e arrivare all’efficientamento aziendale”. Cruciale sarà anche il faccia a faccia che si dovrebbe tenere martedì tra il sindaco de Magistris e il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

M.N.