SalviAmo la Villa Comunale. Alla Casina Pompeiana alle 10,30

Il concorso SalviAmo la Villa Comunale, ideato e organizzato dal Comitato Salviamo la Villa Comunale in collaborazione con la Scuola Media Statale Tito Livio d Napoli e patrocinato dalla Regione Campania, dalla I Municipalità del Comune di Napoli e dal FAI, si concluderà giovedì 25 maggio alle 10.30 presso la Casina Pompeiana.

 

Il concorso è stato il coronamento di una serie d’iniziative programmate dal Comitato per sensibilizzare non soltanto le istituzioni pubbliche ma anche i cittadini al rispetto e alla preservazione dei beni comuni, in particolare della Villa Comunale di Napoli che, da troppo tempo ormai, versa in uno stato di degrado e abbandono cui poco servono gli sporadici interventi dell’Amministrazione.

 

In collaborazione con la scuola Tito Livio è stato avviato un progetto che ha portato i ragazzi a constatare da vicino le problematiche di quello che un tempo era il Real Passeggio di Napoli confrontando – con l’utilizzo di immagini di archivio – le informazioni sulla storia e sulla progettazione della Villa con l’attuale stato di totale abbandono. Tutto il materiale di raffronto è stato fornito dai membri del Comitato in una serie di incontri con gli alunni presso la struttura scolastica e con visite all’interno della Villa stessa.

Grazie alla stretta collaborazione tra insegnanti e Comitato, i ragazzi hanno elaborato una serie di lavori distinti in tre categorie: MULTIMEDIALE, GRAFICA E LETTERARIA, che sono state sottoposte all’esame di una giuria.

 

La giuria, presieduta dallo scrittore MAURIZIO PONTICELLO e composta da ANTONIO GIUSEPPE MARTINIELLO, architetto e rappresentante UNESCO Giovani Campania, ANTONIO FOLLE, giornalista, MARCO MARAVIGLIA, fotografo e ANTONELLA PANE, architetto e  presidente del COMITATO SALVIAMO LA VILLA COMUNALE, ha selezionato i lavori che saranno premiati durante l’evento in programma giovedì 25 maggio.

All’interno della Casina Pompeiana saranno esposti i lavori dei ragazzi e saranno premiati i vincitori con targhe offerte dal Comitato grazie anche al contributo della British American Language Academy, partner dell’iniziativa.

Visto il successo ottenuto, l’interesse manifestato da altre scuole e l’entusiasmo con cui i ragazzi hanno aderito al Concorso SalviAmo la Villa Comunale, il progetto sarà probabilmente replicato l’anno prossimo, sempre nell’intento di sensibilizzare, attraverso la partecipazione diretta e la conoscenza, i cittadini e, in particolare, le nuove generazioni all’amore e al rispetto verso il proprio patrimonio storico e culturale.

Napoli, 24 maggio 2017

COMITATO SALVIAMO LA VILLA COMUNALE

%name SalviAmo la Villa Comunale. Alla Casina Pompeiana alle 10,30pinit fg en rect gray 20 SalviAmo la Villa Comunale. Alla Casina Pompeiana alle 10,30