“A Saviano il Natale dei 150 anni dalla costituzione del comune con i volontari e gli alunni del territorio”

Giovedi’ 14 dicembre l’associazione ‘Il Mosaico’ presenta la 10° edizione de ‘Il Natale di casa Nostra 2016”. Madrina della serata l’attrice Veronica Mazza.

Saviano – Si terrà giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 20, al Teatro Auditorium comunale di via Falcone e Borsellino, la decima edizione della manifestazione di beneficenza “Il Natale di Casa Nostra 2017“. La kermesse, promossa dall’associazione di volontariato ‘Il Mosaico’ presieduta da Rosa Sommese, rientra nel cartellone di iniziative per i festeggiamenti del centocinquantesimo anniversario dalla costituzione del Comune di Saviano. L’incasso dello spettacolo sarà devoluto alle famiglie bisognose e meno abbienti. Madrina della serata e testimonial d’eccezione l’attrice Veronica Mazza, impegnata quest’anno nella messa in scena di “Tutto il mare o due bicchieri?“, commedia in due atti di Eduardo Tartaglia, che ci invita a riflettere tra fede e scienza. “Quest’anno abbiamo voluto devolvere gran parte della raccolta fondi ai più bisognosi – ha detto la presidente Rosa Sommese – sempre attraverso il coinvolgimento degli alunni delle scuole primarie, delle insegnanti e dei loro genitori, impegnandoli sul tema del 150° anniversario della nostra cittadina”. L’attesa kermesse vedrà la messa in scena della commedia in due atti “Una notte con Dora”, testo e regia di Marco Lanzuise, con la compagnia nolana “Quelli che… il Teatro”. La serata si concluderà con l’estrazione dei tradizionali cesti natalizi per i convenuti sostenitori e con l’esposizione dei presepi costruiti per l’occasione dagli alunni del locale Circolo Didattico ‘Maria di Piemonte’ e dell’Istituto Comprensivo ‘A. Ciccone’ di Saviano. Il tema di quest’anno: il presepe nelle varie piazze e vicoli della tua città.

Gennaro Esposito