Torna il trenino storico per i mercatini d’Abruzzo

La chiamano Transiberiana d’Italia la linea ferroviaria panoramicache da Sulmona passa per Roccaraso, località della Comunità Montana Alto Sangro, e poi Campo di Giove, nel cuore del Parco Nazionale della Majella. In occasione delle festività natalizie organizza speciali Treni dei mercatini di Natale e un Treno del Presepe vivente.

Il 26 dicembre, invece, partirà il Treno del presepe vivente (da Sulmona a Carovilli) ch permetterà di provare un’esperienza davvero unica: viaggiare su carrozze d’epoca, i convogli Centoporte degli Anni ’20, alla scoperta dei caratteristici mercatini di Natale e dei presepi della regione.

I viaggi a bordo dei treni storici sono organizzati dall’Associazione Culturale Le Rotaie in collaborazione della Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane.

Il treno dei mercatini di Natale del 7 dicembre parte da Sulmona e percorre un tratto panoramico nella Valle Peligna e il Colle Mitra; la prima tappa è a Casano, nel bel mezzo della Majella, dove si possono assaggiare dolci tipici abruzzeni e vin brulè.

Campo di Giove, il borgo pastorale, si possono visitare i mercatini, nella pittoresca piazza Duval, con degustazioni di prodotti tipici, musica e intrattenimento per i più piccoli.

I mercatini di Roccaraso sono un’altra tappa di questo viaggio a bordo del treno storico, dopo aver guardato il meraviglioso panorama dell’altopiano del Quarto di Santa Chiara, a 1.258 metri di altezza.

Roccaraso è una località montana appartiene all’Alto Sangro, è uno dei più noti comprensori sciistici dell’Appennino, qui, in piazza Leone, ci saranno le caratteristiche casette in legno e il Villaggio di Babbo Natale, dove trovare animazione, giochi, degustazioni e tanta musica.

I treni che partiranno l’8, 9 e 10 dicembre, invece, faranno tappa anche a Palena, un villaggio tra i più belli della regione detto anche “borgo dei briganti“, perché qui i “briganti” si riunivano nella locanda per festeggiare e pianificare il lavoro da fare il giorno dopo.

Le date di partenza del treno storico per i mercatini sono il 7, 8, 9 e 10 dicembre 2017 con diversi itinerari. Il costo del viaggio è 38 euro per gli adulti e 22 per i bambini (gratis fino ai 4 anni).

Il Treno del Presepe vivente parte da Sulmona e fa una sosta intermedia nelle stazioni di Campo di Giove e Palena. Tempo libero per un veloce ristoro sul posto nelle due stazioni d’alta quota, inserite nel territorio del Parco Nazionale della Majella. Arrivo a Carovilli per una passeggiata fino al centro storico del borgoaltomolisano con raduno in piazza per l’inizio della fiaccolata a piedi fino al luogo della rappresentazione del Presepe vivente, nella frazione di Fontecurelli. Sul posto si troveranno piccoli stand per degustazioni di prodotti tipici natalizi. Durante il viaggio saranno a disposizione dei viaggiatori alcune guide che descriveranno la storia della ferrovia e la geografia del territorio attraversato.

Il Treno dei Presepi parte solo il 26 dicembre 2017. Il costo del viaggio è 38 euro per gli adulti e 22 per i bambini (gratis fino ai 4 anni).