Quotidiano di informazione campano

1° maggio 2015, Ugl:

0

Quest’anno l’Ugl ha scelto di organizzare il Primo Maggio in un luogo simbolo non solo del Sud ma dei problemi che attanagliano il Paese: a Napoli e più precisamente l’area di Bagnoli.

I temi al centro della manifestazione sono il Lavoro, le Tutele, il Sud e l’Ambiente. La richiesta che l’Ugl rivolge al governo è rimettere al centro della sua agenda e della sua azione questi temi che o sono stati fino ad oggi affrontati nel modo sbagliato come il Lavoro e le Tutele, attraverso il Jobs Act che li ha indeboliti e in alcuni casi cancellati (art.18), o totalmente ignorati come il Sud (dimenticato nel Def 2015) e l’Ambiente.

Napoli e Bagnoli sono gli emblemi di tanti errori, commessi nel passato e reiterati nel presente, di cui esistono evidenti tracce in altre zone del Paese, sparse da Nord a Sud.

L’appuntamento è alle 12.00 in viale Giochi del Mediterraneo dove si terrà il comizio del segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone.

Francesca Novelli PER RADIO PIAZZA NEWS

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.