Quotidiano di informazione campano

13 giugno Sant’Antonio il Santo del Pane

Lopa: Far emergere la qualità e l'identità territoriale del pane, anche con degli incentivi a favore dell'apprendistato, per favorire il lavoro dei giovani nelle botteghe di fornaio

A margine della giornata del 13 giugno Sant’Antonio, Santo del Pane, è intervenuto il Portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, già Delegato per la Provincia di Napoli per il settore Agroalimentare e componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agricoltura Agroalimentare e Turismo MNS Rosario Lopa. L’Obiettivo è promuovere e tutelare chi fa il pane fresco in giornata, a vantaggio dei consumatori e di chi continua a praticare il mestiere del fornaio, coniugando tradizione e qualità, valorizzare i panifici che sfornano prodotti tipici, espressione delle tradizioni culturali e culinarie della Campania e in particolare della provincia di Napoli. Far emergere la qualità e l’identità territoriale del pane, anche con degli incentivi a favore dell’apprendistato, per favorire il lavoro dei giovani nelle botteghe di fornaio.

 

 

 

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.