Quotidiano di informazione campano

18enne di Cicciano denunciata dopo un controllo di routine.

0

Si è beccata una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale la 18enne di Cicciano incappata nei giorni scorsi nei severi controlli dei carabinieri di Nola. La ragazza è stata beccata dai militari dell’Arma alla guida del proprio scooter senza casco, ma ad aggravare la sua posizione una serie di violazioni al codice della strada. Prima di tutto il suo motorino non aveva la copertura assicurativa, inoltre non la giovane non era in possesso del patentino necessario per guidare quel tipo di moto su cui era al momento del controllo. Automatici multa e sequestro, la 18enne ha reagito con vemenza alle contestazioni dei carabinieri. Dopo avere sentito che il suo scooter doveva essere sequestrato, ha inveito contro i tutori dell’ordine. Alla furia della ragazza i carabinieri hanno risposto con una denuncia a piede libero per oltraggio a pubblico ufficiale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.