Quotidiano di informazione campano

21/12/2012 la fine del mondo si avvicina. Siete pronti alla carofe

0

21/12/2012 si prospetta la tanto attesa fine del mondo, il pericolo è che qualcosa possa andare storto e dovremmo subirci unaltra legislatura del Pd o del Pdl.
l mondo, il pericolo è che qualcosa possa andare storto e dovremmo subirci unaltra legislatura del Pd o del Pdl. In realtà la fine del mondo coinciderebbe con la fine del calendario Maya annunciata da un incisione ritrovata a La Corona, sito archeologico in Guatemala. Liscrizione risale a 1300 anni fa e, secondo David Stuart dellUniversità del Texas, esiste un chiaro riferimento alla fine dei tempi, lannuncio riferirebbe del ritorno di un re in chiusura di un ciclo di tempo che terminerebbe proprio il 21 dicembre 2012.on sono solo i Maya a prevedere l’epilogo della nostra civiltà, anche gli egizi avevano previsto un crollo della civiltà nella sesta era, quella dellacquario, che finisce proprio nel 2012, mentre alcuni scenziati(?) hanno previsto uno scontro del pianeta terra con Nibiru, dodicesimo pianeta del sistema solare citato dai sumeri e dato per disperso. Se questo non dovesse bastarvi cè una profezia di Nostradamus che indica il 2012 come termine dellattuale civiltà, con una rivelazione che cambierà il nostro modo di vedere, in realtà il profeta perde appeal dopo aver floppato già due giorni del giudizio, se ne volete ancora, per il 21 dicembre è prevista anche uninversione dei poli, con non si sa bene quali effetti ma è sicuro che uccide tutti.Adam Kadamon, nota voce di uno sconosciuto portato sulle reti del Cavaliere dal programma Mistero, in un video realizzato nel 2009 denunciava movimenti segreti dei governi che si preparavano alla catastrofe, lasciando la popolazione mondiale alloscuro della fine imminente. Oggi il povero Kadamon ha dovuto ritrattare in modo ufficiale per evitare di essere accusato in caso di gesti estremi di fanatismo da parte del suo pubblico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.