Quotidiano di informazione campano

27 e 28 settembre: Ricomincio da 3. La festa di SEL area nolana

RADIO PIAZZA CAMPANIA NEWS

0

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Ormai è una tradizione. L’ultimo fine settimana di settembre in Piazza Giordano Bruno a Nola, torna la Festa di SEL area nolana.

Questa volta, gli organizzatori giocano con il titolo e, nel ventennale della scomparsa di Massimo Troisi, scelgono un RICOMINCIO DA 3 che mette insieme un omaggio al grande comico ma anche un messaggio politico chiaro e forte. La terza festa di  SEL nolana sta a dire che il partito è in campo, pronto a rilanciare nonostante la stagione politica difficile, sia in ambito nazionale che locale.

 

Si parte sabato 28 settembre, con un dibattito sul tema dell’anticamorra: invitati due senatori membri della Commissione parlamentare antimafia, Rosaria Capacchione del PD e Peppe De Cristofaro di SEL, insieme a due membri della rete di associazioni Libera fondata da Don Luigi Ciotti, Fabio Giuliani, coordinatore regionale, e Pasquale Colucci, del coordinamento provinciale di Avellino: un dibattito a cuore aperto, per affrontare il tema dei condizionamenti della camorra in ambito economico, sociale e ambientale e soprattutto per ragionare su come resistere e debellare un cancro ancora presente in tutto il territorio nazionale e anche nel nolano.

Il secondo appuntamento clou è il dibattito della domenica pomeriggio, incentrato sulla nuova istituzione che sarà varata proprio a partire dal prossimo 1 ottobre, la Città metropolitana. A discuterne, tra gli altri, il sindaco di Nola, Geremia Biancardi e il vicesindaco di Napoli, Tommaso Sodano.

 

“Ma una festa è una festa – sottolineano dal circolo di via Fonseca – e anche quest’anno avremo momenti di divertimento puro, con i concerti dei Mexico86 il sabato e con i The Rivati la domenica sera.

Inoltre, il tradizionale mercatino dei libri usati organizzato dall’UDS sarà affiancato dalla raccolta di farmaci per le popolazioni di Gaza, a cura del Laboratorio sociale Fonseca 30. Un’altra novità è l’allestimento in piazza del Villaggio ecologico, un modo per rendere protagoniste le migliori realtà nel campo dell’agricoltura biologica, della bioedilizia e dell’economia sostenibile.

La domenica mattina, come d’abitudine, sarà dedicata ai più piccoli, con clown e laboratorio di riciclo creativo; inoltre, sempre la domenica mattina avremo un cooking show di cucina vegana, vegetariana e macrobiotica”

 

“Un cartellone denso e invitante, che punta a rimescolare persone, idee ed energie – sottolinea il segretario del circolo, Nicola Di Mauro – Ci aspetta un autunno intenso, ricco di sfide e passaggi decisivi. Vovevamo ripartire con il piede giusto, la festa di Piazza Giordano Bruno”.

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.