Quotidiano di informazione campano

3° CAMPIONATO ITALIANO TANGO & FESTIVAL

0




Si scaldano i tacchi dei ballerini appassionati in attesa dei Campionati Italiani di tango che si svolgeranno questanno in Campania, territorio con una grande tradizione tanguera e sede di numerosi eventi, festival, maratone, dedicati proprio al Tango Argentino. Dal 15 al 18 maggio, allinterno del Marina di Castello Resort si svolgeranno infatti i Preliminari Ufficiali del Tango Buenos Aires Festival y Mundial de Baile 2014.
Laffascinante struttura alberghiera nei pressi di Castel Volturno che ben si presta per ospitare tutte le attività previste nel programma del Festival, incluso lo spettacolo finale Finalitango, accoglierà artisti di fama mondiale, come Ricardo Barrios e Laura Melo, Claudio Villagra, i Campioni del Mondo 2011 i colombiani Diego Benavidez e Natasha Agudelo. I suddetti componenti della Giuria saranno affiancati anche da altre coppie straordinarie, protagonisti di esibizioni e workshop, che arricchiranno il programma del Festival, tra cui Yanina Quiñones e Neri Piliu, Vice Campioni Mondiali di Tango Salón ed Escenario, i Campioni Europei 2013 Gioia Abballe e Simone Facchini, i Campioni Italiani 2013 Francesca del Buono e Giampiero Cantone.
La musica dal vivo sarà rappresentata dal Buenos Aires Cafè Quintet e non mancheranno momenti dedicati allarte e alla moda con esposizioni, mostre e sfilate.

A completare il programma del festival, tutte le sere si potrà ballare nelle Noches de Milonga con i migliori DJ del panorama internazionale, davanti ad emozionanti esibizioni e performance di tutti i giurati, gli artisti e i maestri invitati.
Il Campionato Italiano vedrà la partecipazione di coppie in rappresentanza di tutte le Regioni italiane e seguirà strettamente il Regolamento di Gara del Mundial di Buenos Aires, premiando i migliori ballerini italiani di Tango Argentino, nelle due categorie di Tango de Pista e di Tango Escenario. Il premio per i vincitori consisterà, oltre a un compenso in denaro, nel viaggio andata e ritorno a Buenos Aires, con un soggiorno di 3 giorni, per partecipare di diritto alle Semifinali del Mundial 2014, oltre al diritto di partecipare alle Finali dellEuropean Tango Championship, questanno nuovamente in Italia, a Todi (PG), dal 9 al 13 luglio 2014.

La selezione musicale delle gare sarà curata, come sempre, da uno dei maggiori esperti di tango e pioniere tra i Musicalizadores italiani (e internazionali), il torinese Alfredo Petruzzelli.
Promotrice della doppia manifestazione è, come di consueto, Barbara Cicero che, rinnovando il suo incarico esclusivo con il Ministerio de Cultura del Gobierno de la Ciudad de Buenos Aires ha condiviso questanno lorganizzazione dellevento con la Federazione FIDA ITALIA (Federazione Italiana Danza Amatoriale) e con lAIMB (Associazione Italiana Maestri di Ballo),  grazie alla sottoscrizione di un accordo di collaborazione con il Presidente Nicola Amato.
Allinterno della manifestazione verrà dato anche spazio ad iniziative sociali e umanitarie, come lorganizzazione medico-umanitaria MEDICI SENZA FRONTIERE, attiva da oltre 40 anni, che sarà presente offrendo ai partecipanti e al pubblico lopportunità di avvicinarsi e conoscere le attività in corso, ed il progetto A passi di danza nella diversità, dedicato ai ragazzi con Sindrome di Down che vedrà esibirsi in una performance di Tango Argentino il gruppo Cos’altro e’ possibile?, iscritto alla FIDA Italia e facente parte della AIPD (Associazione Italiana Persone Down) di Roma.

Si scaldano i tacchi dei ballerini appassionati in attesa dei Campionati Italiani di tango che si svolgeranno questanno in Campania, territorio con una grande tradizione tanguera e sede di numerosi eventi, festival, maratone, dedicati proprio al Tango Argentino. Dal 15 al 18 maggio, allinterno del Marina di Castello Resort si svolgeranno infatti i Preliminari Ufficiali del Tango Buenos Aires Festival y Mundial de Baile 2014.
Laffascinante struttura alberghiera nei pressi di Castel Volturno che ben si presta per ospitare tutte le attività previste nel programma del Festival, incluso lo spettacolo finale Finalitango, accoglierà artisti di fama mondiale, come Ricardo Barrios e Laura Melo, Claudio Villagra, i Campioni del Mondo 2011 i colombiani Diego Benavidez e Natasha Agudelo. I suddetti componenti della Giuria saranno affiancati anche da altre coppie straordinarie, protagonisti di esibizioni e workshop, che arricchiranno il programma del Festival, tra cui Yanina Quiñones e Neri Piliu, Vice Campioni Mondiali di Tango Salón ed Escenario, i Campioni Europei 2013 Gioia Abballe e Simone Facchini, i Campioni Italiani 2013 Francesca del Buono e Giampiero Cantone.
La musica dal vivo sarà rappresentata dal Buenos Aires Cafè Quintet e non mancheranno momenti dedicati allarte e alla moda con esposizioni, mostre e sfilate.

A completare il programma del festival, tutte le sere si potrà ballare nelle Noches de Milonga con i migliori DJ del panorama internazionale, davanti ad emozionanti esibizioni e performance di tutti i giurati, gli artisti e i maestri invitati.
Il Campionato Italiano vedrà la partecipazione di coppie in rappresentanza di tutte le Regioni italiane e seguirà strettamente il Regolamento di Gara del Mundial di Buenos Aires, premiando i migliori ballerini italiani di Tango Argentino, nelle due categorie di Tango de Pista e di Tango Escenario. Il premio per i vincitori consisterà, oltre a un compenso in denaro, nel viaggio andata e ritorno a Buenos Aires, con un soggiorno di 3 giorni, per partecipare di diritto alle Semifinali del Mundial 2014, oltre al diritto di partecipare alle Finali dellEuropean Tango Championship, questanno nuovamente in Italia, a Todi (PG), dal 9 al 13 luglio 2014. La selezione musicale delle gare sarà curata, come sempre, da uno dei maggiori esperti di tango e pioniere tra i Musicalizadores italiani (e internazionali), il torinese Alfredo Petruzzelli.
Promotrice della doppia manifestazione è, come di consueto, Barbara Cicero che, rinnovando il suo incarico esclusivo con il Ministerio de Cultura del Gobierno de la Ciudad de Buenos Aires ha condiviso questanno lorganizzazione dellevento con la Federazione FIDA ITALIA (Federazione Italiana Danza Amatoriale) e con lAIMB (Associazione Italiana Maestri di Ballo),  grazie alla sottoscrizione di un accordo di collaborazione con il Presidente Nicola Amato.
Allinterno della manifestazione verrà dato anche spazio ad iniziative sociali e umanitarie, come lorganizzazione medico-umanitaria MEDICI SENZA FRONTIERE, attiva da oltre 40 anni, che sarà presente offrendo ai partecipanti e al pubblico lopportunità di avvicinarsi e conoscere le attività in corso, ed il progetto A passi di danza nella diversità, dedicato ai ragazzi con Sindrome di Down che vedrà esibirsi in una performance di Tango Argentino il gruppo Cos’altro e’ possibile?, iscritto alla FIDA Italia e facente parte della AIPD (Associazione Italiana Persone Down) di Roma.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.