Quotidiano di informazione campano

40 fusti in area del Parco Vesuvio

0

ERCOLANO (NAPOLI), 03 OTT – Si scava ancora nell’area del Parco Nazionale del Vesuvio nell’ambito dell’operazione ‘Sangue Nero’, disposta dalla Procura della Repubblica di Napoli ed eseguita dal corpo forestale dello Stato e dal Noe dei carabinieri. Gli scavi si sono estesi su un’area di circa dieci ettari e finora hanno portato alla scoperta di oltre quaranta fusti da cento litri ciascuno contenenti rifiuti speciali pericolosi. M.N.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.