Quotidiano di informazione campano

Consensi unanimi per l’evento “Una voce per il Guatemala” secondo il motto “Sulle note della solidarietà potrai aiutare tanti bambini in difficoltà!”

0

Sabato 30 aprile 2016, presso il Teatro “I De Filippo”, corso Umberto I – Portici, si è svolta la gara canora “Una voce per il Guatemala”, organizzata dall’Associazione Hermana Tierra Onlus. La Kermesse ha riscontrato notevoli consensi. Sul palco, si sono alternati nove concorrenti di diversa età, che hanno messo alla prova il proprio talento canoro, con artisti di fama campana e nazionale, come il duo comico Migliaccio e D’Aquino, il cabarettista Tommaso Romano, il Maestro Lello Cangiano, il ballerino e maestro di tango argentino Donato Cuocolo (Associazione Napoli Tango) con la partner Daniela Moretto e la cantante Francesca Provvisiero.

Questi ultimi, come ringraziamento per il loro intervento, hanno ricevuto un piccolo e grazioso omaggio da uno degli sponsor, Bombon Vivà, che hanno contribuito a rendere possibile la serata (Punto Enel, Charter Jamm, Pizzeria Vesuvio, Associazione NapoliTango, Italybyskill s.r.l.).

Sono intervenuti, inoltre, per l’Associazione Hermana Tierra Onlus, Graziella Nazzeo e Ciro Provvisiero che si è impegnato con anima e corpo per la realizzazione e la riuscita di questo evento. Ad immortalare l’intera serata, gli obiettivi di Mesa Focus, nelle persone di Massimiliano Grillo e Silvia Coviello. I partecipanti: Anna Cozzolino, Carla Fucci, Raffaella Lambiase, Debora Balzano, Gianmarco Gridelli, Peppe Gallina, Mario Barbi, Raffaella Acampora, Rita Ziccarelli, sono stati osservati e valutati da una giuria popolare, costituita dal pubblico, e da una di qualità formata da tre persone: Enza D’Ambrosio (maestra di canto e direttrice di coro, Presidente di Giuria), Gianfranco Avalle, Rosa Scognamiglio.

Sebbene, a vincere sono stati tutti coloro che hanno partecipato all’evento, dando il proprio contributo a Padre Angelo Esposito, un sacerdote originario di San Sebastiano al Vesuvio, che nel Guatemala svolge attività missionarie supportate, seguite, sostenute dall’Associazione Hermana Tierra Onlus, alla fine della kermesse, sono stati decretati tre vincitori ai quali sono stati assegnati dei premi.

Al primo classificato è stata data l’opportunità di incidere un suo brano presso uno studio di registrazione.

1° Classificato Gridelli Gianmarco con il brano Guardastelle;

2° Classificato Carla Fucci con il brano Millior dollar man;

3° Classificato Anna Cozzolino con il brano Ipocrisia.

Il tutto si è svolto tenendo presente il motto della serata: “Sulle note della solidarietà potrai aiutare tanti bambini in difficoltà!!!”.

Erika Sito

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.