Quotidiano di informazione campano

A Napoli la decima edizione del FRU, il Festival delle Radio Universitarie Italiane

0

La decima edizione del Festival delle Radio Universitarie Italiane è toccata, questa volta, alla città di Napoli. L’evento, organizzato dalla Federico II con F2 Radio Lab (www.radiof2.unina.it), il suo laboratorio radiofonico universitario, insieme a Raduni, l’Associazione degli Operatori Radiofonici Universitari (www.raduni.org) che ne è l’ideatrice, sarà doppiamente speciale. La manifestazione, infatti, si svolgerà dal 3 al 5 giugno, nel cuore della città, nel complesso dei Santi Marcellino e Festo, storica sede dell’Ateneo federiciano che negli stessi giorni festeggerà il suo 792° compleanno con eventi.

Un evento da non perdere, che coinvolgerà sia la comunità federiciana che la cittadinanza. Il FRU rientra tra le iniziative in programma per la seconda edizione di ‘Buon compleanno Federico II’ (www.buoncompleannofederico.unina.it) che culminerà il 10 giugno in un grande evento in una delle piazze più belle di Napoli. Il Festival porterà a Napoli rappresentanti delle comunità studentesche di quasi tutti gli atenei d’Italia che hanno una radio. Sono previsti oltre 200 partecipanti di almeno 26 radio. La manifestazione, aperta a tutti, si articolerà in tre giorni di incontri, workshop, panel, approfondimenti, trasmissioni in diretta, musica. Speaker, registi, programmatori musicali, redattori delle web radio universitarie avranno la possibilità di ritrovarsi per confrontarsi, scambiarsi idee, apprendere o perfezionare conoscenze e tecniche, accrescere la loro competenze entrando in contatto con professionisti del settore radiofonico e della comunicazione.

Tante saranno le sorprese e gli ospiti. Tra questi Fabiola di Radio 105, Stefano Piccirillo, Adriana e Pippo Pelo di Radio Kiss Kiss, Gianni Simioli di RTL. Ma il FRU non è solo un’occasione di incontro per tutti i giovani, gli studenti, i professionisti, i docenti e i cittadini interessati al mondo della radio e della comunicazione, e di ricerca e sperimentazione nell’ambito della comunicazione digitale e dei nuovi e differenti linguaggi della creatività, ma anche di scoperta dell’Ateneo, della bellezze e della cultura napoletana attraverso un filo conduttore, la radio, strumento antico e moderno, sempre protagonista anche in epoca di grandi cambiamenti della comunicazione.

Dal 2007 ad oggi, si sono svolte nove edizioni del Festival: la prima, nata per iniziativa dei soci di RadUni, Associazione nata a Firenze nel 2006, ha avuto avuto luogo a Padova, mentre le altre a Catania, Salerno, Perugia, Cosenza, Pisa, Prato, Novara, Milano. Per partecipare ai workshop e ai panel in programma ci si può registrare sulla piattaforma dedicata. www.fru16.unina.it #radiouniversitarie #FRU16 @rad_uni — dott.ssa Maria Esposito Ufficio Stampa Rettorato Università degli Studi di Napoli Federico II Tel: 081/2537 007; cell.: 3356838714 Fax: 081/2537 590 e-mail: stampa@unina.it

Erika Sito

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.