Quotidiano di informazione campano

BRUSCIANO: PROTESTA POPOLARE CONTRO I FORNI CREMATORI

DITELO A NOI- RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA ROSA ALLOCCA PER LA GAZZETTA CAMPANA

0
Mentre Brusciano continua a piangere i suoi morti di tumore scongiurando che non ce ne siano altri, l’Amministrazione comunale ha avviato l’iter di privatizzazione del cimitero e di realizzazione di forni crematori.
Proteste e dissensi di tutta la cittadinanza sembrano non fermare il progetto dell’amministrazione comunale.
Quest’ultima resta ad oggi intenzionata ad anteporre interessi, probabilmente privati, agli interessi ed alla salute della collettività.
Il dissenso popolare, si basa principalmente su due aspetti.
Il primo è legato ad un aspetto di tipo ambientale. E’ indiscusso che la realizzazione di forni crematori, anche nell’ipotesi del pieno rispetto della normativa ambientale, rappresenteranno una nuova fonte e causa di inquinamento, aggravato anche dall’aumento del traffico veicolare derivante dal nuovo flusso di utenti proveniente dal circondario  interessato per il nuovo servizio.
Tutto questo senza dimenticare i dati allarmanti della concentrazione di polveri sottili “PM10” nell’aria registrati nelle centraline installate nei comuni limitrofi.
Il secondo aspetto, ma non meno importante, è di tipo economico. La cittadinanza teme il riproporsi di un nuovo scandalo e delle relative gravi conseguenze verificatesi nella privatizzazione della gestione dell’acqua pubblica: un forte incremento delle tariffe a carico dei consumatori a fronte di servizi per nulla migliorati.
Non ci sono colori politici nel fronteggiare il progetto dell’Amministrazione. Infatti, i gruppi “Vogliamo una Brusciano migliore” (admin Gaetano Allocca) e “Brusciano non deve morire” (admin Luigi Lisbo Parrella) si stanno mobilitando per la raccolta di firme avviata dal P.D. di Brusciano.
Molto forte, a tal proposito, è anche il contribuito del nostro caro Parroco Don Salvatore Purcaro, il quale sta sensibilizzando la cittadinanza ad opporsi all’uso di fonti di inquinamento.
Rosa Moccia

  PER DITELO A NOI LA GAZZETTA CAMPANA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.