Quotidiano di informazione campano

A Caserta un convegno sulle relazioni assenti e le nuove patologie emergenti.

0

Il convegno di rilevanza scientifica, per cui è previsto l’accredito ECM, si terrà a Caserta presso il Grand Hotel Vanvitelli. Diviso in due sessioni una mattutina e l’atra pomeridiana, avrà inizio alle 9,00 e vedrà le conclusioni alle 17,30.

La depressione in adolescenza”, “Lo stress e gruppo di lavoro”, “L’approccio sistemico al disagio professionale” e le “Nuove dipendenze: sfide e risorse nella terapia” saranno alcuni degli interventi della giornata.

Come dichiara il comitato scientifico del convegno, composto dalle dottoresse Maria Serena MastrangeloMaria Rosaria Solla e Prof.ssa Antonia Cunti oltre che dal fondatore dell’I.P.R. Prof. Luigi Baldascini, “il Convegno intende esplorare la fragilità relazionale che caratterizza i contesti familiari, sociali e professionali”. Il fine è quello di poter “indicare ai terapeuti chiavi di lettura e di intervento”.

L’Istituto

L’Istituto di Psicoterapia Relazionale (I.P.R.) è stato fondato nell’anno 1990 dal prof. Luigi Baldascini.
Le aree di interesse dell’I.P.R. sono: la clinica, la ricerca e la formazione.

L’I.P.R. è la sede della Scuola di Specializzazione in

Psicoterapia Relazionale, riconosciuta dal M.I.U.R. ai sensi della Legge 56/89 con sede a Napoli e a Caserta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.