Quotidiano di informazione campano

A grande richiesta arriva la versione e-book SCOOTER … con le ali ai piedi Aa.Vv. a cura di Elena Grande

0

Dopo il grande successo ottenuto dal volume SCOOTER con le ali ai piedi,  la ALBUSedizioni ne  lancia sul mercato la versione e-book.
Il libro è frutto di una severa e certosina selezione di racconti arrivati da ogni parte dItalia, uniti da un solo tema:  tutti i racconti hanno come protagonisti i giovani  e i loro mondi. Argomenti cari al grande scrittore Federico Moccia che, dopo aver letto tutti i racconti selezionati,  ha fotografato i vari momenti e sentimenti  in una bella prefazione.

Venti autori. Venti punti di vista. Venti scooter diversi per intenzione, stile e voglia di raccontare che concorrono insieme a scrivere uno spaccato attuale in cui riconoscersi al volo. Venti autori per unantologia di racconti divertente, poetica, colorata, profonda e dura. Proprio come devessere ed è letà in cui ci si addentra in una strada nuova con le proprie gambe.
Un libro che è un po come un muretto. Uno di quelli su cui adesso, mentre scrivo e leggete, stanno a cavalcioni i ragazzi, con gli scooter parcheggiati a lato. E sono lì, che parlano, scherzano, ridono, fanno comunella, si accalorano in piccole lotte per poi far pace. Ognuno ha il suo spazio, come qui, e se lo gioca come meglio crede e sa.

Da ogni cosa scritta prende forma unemozione, ogni cosa letta lascia qualcosa dentro. Un libro può essere tutto questo, per chi lo scrive e per chi lo legge. Unantologia è il frutto del lavoro di tante persone, che si arricchiscono a vicenda, che si migliorano.
Nello scegliere il tema dellantologia la ALBUSedizioni è  partita da qualcosa di importante: il mondo dei giovani, con il loro continuo vivere e interrogarsi, lasciarsi andare e poi mettersi in discussione, progettare, sognare, amare, esplorare, spingersi, osare e non accettare limiti, condividere e a volte isolarsi.
Se siete giovani, spero sentiate di non essere i soli a provare questa marea di emozioni che spesso sembrano più grandi di voi: sentimenti a volte effimeri o forti da far paura. Se siete adulti, spero che sappiate capire i vostri ragazzi sempre un po di più.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.