Quotidiano di informazione campano

A IMPERIA BRUCIO’LA FOTO DI RATZINGER, PARROCO SI E’DIMESSO

0

(AGI) – Castelvittorio,  Ha mantenuto fede ai propri intendimenti e si e’ dimesso: don Andrea Maggi, 67 anni, il parroco di Castel Vittorio (Imperia), che domenica 3 marzo, durante la Celebrazione dell’Eucaristia, ha bruciato la foto del Papa emerito Ratzinger, accusandolo di aver abbandonato le sue ‘pecorelle’ e, per questo motivo di non essere un “vero pastore”. Un gesto che fece scandalo, tanto che il sindaco del piccolo centro alle spalle di Ventimiglia, Gianstefano Orengo, scrisse alla Diocesi chiedendo provvedimenti urgenti. In seguito a un incontro con i vertici della Diocesi, don Maggi annuncio’ l’intenzione di ritirarsi ed ora ha mantenuto fede a quanto annunciato alcuni giorni fa. Don Maggi disse che Ratzinger si era comportato come Schettino, quando abbandono’ la nave. Disse pure che avrebbe ricommesso un gesto del genere, avvenuto davanti a una trentina di fedeli della piccola chiesa del paese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.