Quotidiano di informazione campano

A Salerno la prima sessione del Sud Italia del test multi-livello Linguaskill di Cambridge English

Si è svolta a Salerno la prima sessione nel Sud Italia di Linguaskill, il test multi-livello realizzato da Cambridge Assessment English pensato per aiutare aziende e università a valutare il livello di inglese dei candidati.

È la Cambridge School Salerno la prima scuola del Sud Italia ad aver offerto la possibilità di svolgere dal vivo Linguaskill, il test multi-livello pensato per aiutare le aziende e le varie organizzazioni o le istituzioni scolastiche a valutare il livello di inglese di gruppi di candidati. Sviluppato e prodotto dagli esperti di valutazione a Cambridge Assessment English, organizzazione no profit parte dell’Università di Cambridge, il test dà la possibilità di testare le abilità linguistiche fondamentali – speaking, writing, reading e listening – fornendo risultati precisi entro 48 ore.

 

Con sede nel centro storico di Salerno in Via Dei Mercanti, la Cambridge School Salerno è nata nel 1962 e dagli anni ’90 è “Open Centre” per esami Cambridge Assessment English. Agli inizi del nuovo millennio ha ottenuto, unico caso in tutta la Campania, lo status di Platinum Centre di Cambridge Assessment English, grazie ai servizi di elevata qualità e al fitto calendario di eventi di formazione per docenti. The Cambridge School Salerno è inoltre uno dei pochi centri italiani ad essere autorizzato a svolgere nella propria sede, in qualità di Test Centre ufficiale, la Certificazione IELTS sotto l’egida di IDP Australia.

 

Non è un caso, dunque, che la Cambridge School Salerno abbia organizzato la prima sessione nel Sud Italia del nuovo test Linguaskill. L’esame si è tenuto mercoledì 16 settembre, con 9 candidati: studenti di età compresa tra i 17 e 19 anni che hanno messo alla prova le loro capacità linguistiche ottenendo un report dettagliato e ufficiale, in attesa che la loro preparazione diventi idonea a poter sostenere altri esami di certificazione linguistica internazionale come C1 Advanced.
Il nuovo test Linguaskill è la testimonianza del costante impegno di Cambridge Assessment English di aiutare gli studenti di inglese a dimostrare le loro capacità al mondo. “Linguaskill è un sistema di testing unico nel suo genere: è pensato principalmente per le aziende, come strumento per testare l’inglese di potenziali candidati o per fare una valutazione interna dei dipendenti in organico, ma è utilissimo anche dal punto di vista accademico, considerando che quando si preparano livelli complessi come C1 Advanced i tempi di intervallo tra un esame e l’altro possono essere lunghi ed è utile poter valutare nel frattempo le proprie capacità”, spiega Peter Zobel, Centre Examinations Manager di The Cambridge School Salerno.

 

La facilità con cui viene somministrato, la velocità e il livello di dettaglio dei risultati nonché l’accuratezza della valutazione gettano inoltre le basi per un nuovo sistema di valutazione sia per gli studenti che per le aziende e le varie istituzioni che mirano ad avere nel loro organico lavoratori in grado di esprimersi efficacemente in inglese, una delle skills fondamentali del XXI secolo. “Linguaskill ci permette di rivolgerci a tutti i settori, incluso il mondo del lavoro”.

 

Il test in presenza si è svolto nel pieno rispetto delle misure sanitarie, in linea con la normativa regionale e nazionale, e con le norme suggerite da Cambridge Assessment per proteggere la salute dei candidati, delle loro famiglie e di tutto lo staff della scuola.

 

“Tutte le nostre sedute di esami si svolgono nel rispetto delle misure sanitarie per il contenimento del contagio da Covid-19. Inoltre, il rigido regolamento di Cambridge Assessment English, prevede già di per sé il distanziamento tra i candidati, anche maggiore di quello previsto dalle autorità sanitarie per il Covid-19”, sottolinea Peter Zobel.

 

La Cambridge School Salerno organizza circa 10 sessioni di esami al mese, dal livello Pre- A1 fino al livello C2. Con l’arrivo di Linguaskill prevede di dare la disponibilità giornaliera alla fruizione del test e quindi l’ampliamento ulteriore delle sedute d’esame disponibili. La scuola sarà inoltre in grado di offrire il test Linguaskill anche da remoto grazie alla tecnologia remote proctoring, così da abbattere ogni distanza: basterà un computer con webcam, una cuffia con microfono e una connessione internet stabile. La sicurezza e affidabilità del test – gestito da remoto grazie all’Intelligenza Artificiale – è garantita da un software che consente di registrare e monitorare tutte le fasi d’esame.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.