Quotidiano di informazione campano

A SAVIANO LA SOLIDARIETA’ HA IL BATTICUORE

0

Saviano – La solidarietà questa volta corre e ha il batticuore. Per arginare le sempre più frequenti morti per arresto cardiaco e fibrillazione ventricolare, i volontari de “Il Mosaico” e quelli di “Pensando al Nostro Futuro” si sono uniti in un progetto solidale per l’acquisto di due defibrillatori da donare a due comuni dell’area nolana: Saviano e Camposano. E lo faranno alla grande con un concerto di due artisti che stanno riscuotendo il maggior consenso di pubblico in Campania: i Parià. La kermesse si terrà, infatti, sabato 7 maggio, alle 20,30, all’auditorium comunale di via Falcone e Borsellino, in collaborazione con di Anisc, Solo Eventi, Scisciano Bene Comune e Federazione Assocampaniafelix. L’arresto cardiaco improvviso, purtroppo, è una causa di morte ancora troppo frequente. In Italia sono colpite ogni anno da questo evento circa 60.000 persone. La defibrillazione precoce, praticata nei primissimi minuti dall’evento, è il sistema più efficace per garantire le maggiori percentuali di sopravvivenza all’arresto cardiocircolatorio. Studi scientifici dimostrano, infatti, che le percentuali di sopravvivenza diminuiscono con il passare dei minuti. Dopo 2 minuti le possibilità di sopravvivenza sono ancora dell’80 %. Dopo 8 minuti le possibilità si riducono solo al 20 %. Le manovre salvavita e la defibrillazione precoce sono determinanti e possono triplicare la sopravvivenza delle persone colpite da arresto cardiaco. Usare un defibrillatore entro 3-5 minuti dall’inizio dell’arresto cardiaco può aumentare la sopravvivenza fino al 50-70% dei casi. Oltre all’apparecchiatura i volontari garantiranno la manutenzione e la conduzione di corsi di preparazione all’uso dei defibrillatori da parte di cittadini volontari. Per info: .

Gennaro Esposito per radio piazza eventi

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.