Quotidiano di informazione campano

Acerra, controlli e multe per chi circola senza comprovate necessità. Rafforzato il nucleo Usec19, in supporto alla cittadinanza e per il controllo delle autocertificazioni per i buoni spesa. Il Sindaco Lettieri augura buona Domenica delle Palme, restando in casa.

Le news di radio antenna campania

Dieci persone sono state multate ieri, con una sanzione di 400 euro, in seguito ai controlli della Polizia municipale di Acerra sul rispetto delle limitazioni della mobilità e delle regole per arginare il contagio da Covid-19. Queste persone alla verifica dei Vigili urbani giravano in automobile oppure a piedi senza le “comprovate necessità”. Questa mattina, in più, è stato multato anche un runner che faceva sport lontano dalla propria abitazione. Continuano anche oggi le attività della Polizia municipale sulle strade cittadine per controllare tutte le vetture in transito: dalle prime ore di oggi sono in corso posti di blocco in tutta la città.

Il Sindaco Raffaele Lettieri dalle pagine social ha fatto gli auguri per la festività della Domenica delle Palme a tutta la Comunità raccomandando di rimanere a casa: “Stiamo vivendo tutti un momento difficile, nessuno escluso. Costretti a privarci della relazione con gli altri. Auguro innanzitutto a tutti buona Domenica delle Palme. In casa. Intanto c’è ancora chi non lo capisce ed esce senza motivazione. Li abbiamo multati ed i controlli proseguiranno anche oggi”.

Il primo cittadino di Acerra ha precisato anche che per assistere tutte le persone in isolamento e in quarantena è stato rafforzato l’ufficio Usec19, un nucleo comunale di supporto alla cittadinanza in questo momento difficile, con altre professionalità in organico. “L’Ufficio Usec19 – precisa – sarà a lavoro anche oggi, Domenica delle Palme, al fianco di tutti coloro che possano avere esigenze”. Sarà lo stesso ufficio a verificare la veridicità delle autocertificazioni rilasciate nel modello per la richiesta dei buoni spesa, la cui procedura scade il 7 aprile. Il Sindaco Lettieri ha avvisato: “Chi ha fatto autocertificazioni false sarà denunciato e le domande non saranno accolte, proprio per aiutare chi ha davvero bisogno”. Intanto i volontari del Nucleo comunale di Protezione civile sono impegnati nel ritiro e della consegna di farmaci a chi ha fatto esplicita richiesta di aiuto tramite il nucleo Usec19. In mattinata, inoltre, è andata avanti l’attività di sanificazione delle strade, marciapiedi e arredi urbani.

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.