Quotidiano di informazione campano

Acerra, il Sindaco Lettieri: minacce alla direttrice Bertone, atto vile e codardo. La camorra non farà tacere la stampa, fiducioso nelle Forze dell’Ordine e nella Magistratura

le news radio antenna campania

Il Sindaco di Acerra Raffaele Lettieri, in una nota alla stampa, afferma: “In riferimento alle vili minacce di morte rivolte alla giornalista Maria Bertone, direttrice di Cronache di Napoli e Cronache di Caserta, desidero esprimere la mia personale vicinanza a lei e ai giornalisti tutti, e la solidarietà di tutte le Istituzioni e la Comunità acerrane. Certamente la delinquenza non può immaginare di far tacere la stampa, certamente sbaglia indirizzo individuando come bersaglio un giornalista. Chi lavora merita rispetto, questo è stato un atto codardo. Sono fiducioso che le Forze dell’Ordine, la Magistratura continueranno nelle loro, purtroppo quotidiane, attività di tutela del libero esercizio della professione giornalistica e nelle attività investigative perché i responsabili di intimidazioni e violenze contro i giornalisti non restino impuniti. Siamo vicini alla direttrice Bertone e a tutti i suoi colleghi e ribadiamo loro l’appoggio totale per il lavoro di denuncia della  camorra e di racconto delle realtà positive che la contrastano”

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.