Quotidiano di informazione campano

ACERRA, INCENDIO ECOBALLE: ROMANO, NESSUN INQUINAMENTO DELLE MATRICI AMBIENTALI

0

Acerra In merito allesposto di questa Federazione che nellagosto scorso segnalava il pericolo di contaminazione delle matrici vegetali destinate allalimentazione umana nei cinque kilometri circostanti larea del Pantano, a seguito dellincendio di ecoballe della Piazzolla n. 2 ad Acerra, lapidaria è stata la risposta dellassessore allambiente Giovanni Romano: Con riferimento alla Vs. nota, si comunica che il Dipartimento Provinciale dellA.R.P.A.C. di Napoli ha effettuato campionamenti di suolo in data 22 e 23 agosto 2012 presso i siti indicati: – S.P. Rosselli Loc. Gaudello Acerra (NA); – via Sepe (Centro commerciale Ipercoop Afragola Na); – Area Loc. Ponte Casolla S.P. 23 Acerra (NA); – Area Loc. Ponte dei Cani S.P. Acerra-Marigliano (NA).

I campioni analizzati prosegue la nota dellassessore presentano valori di concentrazione inferiori alla soglia di contaminazione per i siti ad uso verde pubblico, privato e residenziale (come da relative tabelle legislative):

Nel marzo del corrente anno conclude la nota anche lASL ha effettuato campionamenti di verdure cresciute nellarea circostante lincendio; gli esiti degli stessi sono stati trasmessi dal Dipartimento Provinciale dellARPAC alla stessa Asl.

              Tali analisi su verdure del Pantano di Acerra non sono state rese ancora disponibili e, pertanto, se ne richiederà comunicazione. Questa federazione auspica che tutta larea circostante linceneritore sia dotata di sensori per la ricaduta delle diossine e delle particelle sottili e soprattutto che sia istituito un Osservatorio terzo formato da indigni scienziati che dovranno monitorare limpianto e garantire analisi in tempo reale dei dati in uscita, con una maggiore trasparenza. Lideale sarebbe arrivare a chiudere impianti del genere ed arrivare in dieci anni allobiettivo Rifiuti Zero.

Dott. Gennaro Esposito
dirigente medico psichiatra AslNa3 Sud – Uosm Nola

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.