Quotidiano di informazione campano

Acerra: Presidio lavoratori consorzio bacino

0

I lavoratori del Consorzio Unico Bacino di Napoli e Caserta hanno presidiato con corteo per le strade cittadine presso il Castello Baronale di Acerra.

Un presidio che si tiene già da un paio di mesi davanti al comune di Acerra poichè non vi è stata nessuna risposta da parte delle istituzioni locali, regionali o nazionali.

I lavoratori chiedono subito i soldi arretrati e l’applicazione della legge regionale 5/14.  Il presidio avrà una sua continuità e sarà ancora frequente  per le piazze del paese.

Il lavoro è un diritto e senza lavoro non c’è sviluppo e ne crescita.

Giovanni De Rosa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.