Quotidiano di informazione campano

Acerra, Transizione digitale, idee e pratiche per la Città Sostenibile: da esempio a soggetto attuatore del PNRR

Il prossimo 21 maggio, alle ore 11:00 presso la sede del Comune di Acerra, si terrà l'iniziativa "Transizione digitale, idee e pratiche per la Città Sostenibile: Acerra da esempio a soggetto attuatore del PNRR" alla presenza dell'on. Mario Casillo, in qualità di Consigliere regionale delegato in materia di Digitalizzazione e ICT – Assi Recovery Fund, e dell'on. Vittoria Lettieri, consigliere regionale componente della Commissione "Ricerca Scientifica", su invito del Presidente del Consiglio comunale, Andrea Piatto. "Sarà l'occasione per illustrare il livello di informatizzazione e digitalizzazione raggiunto dal nostro Ente – dichiara il Sindaco Raffaele Lettieri – un processo lungo e faticoso che però ora mette Acerra nella condizione di poter migliorare i propri servizi alla comunità, dalla sicurezza all'anagrafe, dalle pratiche che riguardano i servizi sociali e quelle che riguardano gli operatori economici". "Il Consiglio comunale di Acerra è il primo in Italia ad aver adottato il sistema ReVote, una moderna forma di gestione dell'assemblea elettiva – afferma il Presidente del Consiglio comunale, Andrea Piatto - oltre a tanti altri sistemi di governance digitale di altissimo livello tecnologico di cui l'Ente si è dotato. Scelte e investimenti che proiettano il nostro comune come candidato naturale a capofila dei fondi PNRR per gli Assi che riguardano la Transizione Digitale". Alla presenza dei componenti della Giunta e dei Presidenti dei gruppi consiliari, la Direzione Informatica mostrerà, tra l'altro, la Sala CED, la Control Room della Polizia Municipale e del sistema di Videosorveglianza, il sistema per la gestione delle contravvenzioni de materializzate, gli applicativi per la gestione delle contravvenzioni, le piattaforme che gestiscono le pratiche ESUAP/ESUE, il sistema GIS a supporto del controllo ambientale e bonifiche, il sistema SISO per i Servizi sociali, la Rete comunale fibra e ponti radio, la versione beta del nuovo portale comunale che andrà online a breve, il drone e l'unità cinofila della Polizia Municipale. A conclusione della visita, nella Sala del Consiglio comunale, in diretta streaming, si terrà un incontro con la stampa. Dott. Crimaldi della Presidenza del Consiglio comunale PER LA GAZZETTA CAMPANA NEWS

Il prossimo 21 maggio, alle ore 11:00 presso la sede del Comune di Acerra, si terrà l’iniziativa “Transizione digitale, idee e pratiche per la Città Sostenibile: Acerra da esempio a soggetto attuatore del PNRR” alla presenza dell’on. Mario Casillo, in qualità di Consigliere regionale delegato in materia di Digitalizzazione e ICT – Assi Recovery Fund, e dell’on. Vittoria Lettieri, consigliere regionale componente della Commissione “Ricerca Scientifica”, su invito del Presidente del Consiglio comunale, Andrea Piatto.

“Sarà l’occasione per illustrare il livello di informatizzazione e digitalizzazione raggiunto dal nostro Ente – dichiara il Sindaco Raffaele Lettieri – un processo lungo e faticoso che però ora mette Acerra nella condizione di poter migliorare i propri servizi alla comunità, dalla sicurezza all’anagrafe, dalle pratiche che riguardano i servizi sociali e quelle che riguardano gli operatori economici”.

“Il Consiglio comunale di Acerra è il primo in Italia ad aver adottato il sistema ReVote, una moderna forma di gestione dell’assemblea elettiva – afferma il Presidente del Consiglio comunale, Andrea Piatto – oltre a tanti altri sistemi di governance digitale di altissimo livello tecnologico di cui l’Ente si è dotato. Scelte e investimenti che proiettano il nostro comune come candidato naturale a capofila dei fondi PNRR per gli Assi che riguardano la Transizione Digitale”.

Alla presenza dei componenti della Giunta e dei Presidenti dei gruppi consiliari, la Direzione Informatica mostrerà, tra l’altro, la Sala CED, la Control Room della Polizia Municipale e del sistema di Videosorveglianza, il sistema per la gestione delle contravvenzioni de materializzate, gli applicativi per la gestione delle contravvenzioni, le piattaforme che gestiscono le pratiche ESUAP/ESUE, il sistema GIS a supporto del controllo ambientale e bonifiche, il sistema SISO per i Servizi sociali, la Rete comunale fibra e ponti radio, la versione beta del nuovo portale comunale che andrà online a breve, il drone e l’unità cinofila della Polizia Municipale.

A conclusione della visita, nella Sala del Consiglio comunale, in diretta streaming, si terrà un incontro con la stampa.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.