Quotidiano di informazione campano

Affare slot machine e pizzo ai farmacisti: 35 arresti. Spallata alla camorra di Torre del Greco

0

TORRE DEL GRECO – Da padre in figlio, la camorra di Torre del Greco aveva rimesso in piedi tutti i suoi affari. Quello del racket e quello delle slot machine. Per nascondersi e sottrarsi ai sequestri patrimoniali aveva usato il paravento della maglia azzurra, un club Napoli che è finito sotto sequestro.
Questa mattina è scattato il blitz della Direzione Distrettuale Antimafia, eseguito dagli agenti del commissariato di Torre del Greco. Sono 35 le ordinanze di custodia cautelare in carcere, 23 delle quali consegnate ad indagati già detenuti per altri reati.
Le accuse vanno dal racket allassociazione camorristica e nel mirino ci sono tutti i big della cosca fondata da Giuseppe Falanga, alias Peppe o sA capo dellorganizzazione cera suo figlio Domenico, il quale aveva coinvolto la moglie Carmela Cangiano e tutti i cugini: Domenico Gaudino, Salvatore Gaudino e Aniello Pompeo.
Il racket veniva imposto sostematicamente ai commercianti e ai farmacisti, in aulcuni casi sono stati organizzati anche raid allinterno dei circoli che disponevano di videopoker non forniti da gestori vicino ai clan.
Nelle mani dei magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia un fiume di intercettazioni telefoniche ed ambientali e i verbali di due pentiti che hanno svelato i segreti dellorganizzazione.

.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.