Quotidiano di informazione campano

Agerola – Presentazione del libro di Giancarlo Giannini : “Sono ancora un bambino ( ma nessuno può  sgridarmi).

La presentazione è avvenuta nella frazione di Bomerano, per la precisione, nel cortile interno di palazzo Acampora.

0

Agerola – Presentazione del libro di Giancarlo Giannini : “Sono ancora un bambino ( ma nessuno può  sgridarmi).

Agerola – Presentazione del libro di Giancarlo Giannini : “Sono ancora un bambino ( ma nessuno può  sgridarmi) – Longanesi editore. La presentazione è avvenuta nella frazione di Bomerano, per la precisione, nel cortile interno di palazzo Acampora. Erano presenti il sindaco di Agerola, Luca Mascolo, in qualità di moderatore l’avvocato Francesco Torrese. Si legge  nella parte pieghevole del libro questa breve introduzione all’opera: “ Rappresentante di una grandissima tradizione di attori italiani, da Gassman a Mastroianni, Tognazzi, Volonté, regista, doppiatore, ma anche perito elettronico, inventore, fotografo, pittore, ed altro. Questo e mille altre cose è Giancarlo Giannini, che rivela qui, pagina dopo pagina, la formula magica, apparentemente semplice, ma in realtà unica, di una creatività incessante e soprattutto senza limiti, proprio come quella dei bambini. Dall’intesa profonda con Lina Wertmüller e Mariangela Melato alla passione per la cucina, imparata osservando per interi pomeriggi sua nonna impegnata ai fornelli; dagli incontri con colossi del cinema come Billy Wilder, Federico Fellini, Francis Ford Coppola, Ridley Scott, Pier Paolo Pasolini alla passione per il costruire oggetti con le proprie mani; dal compito di dare voce ad Al Pacino e Jack Nicholson all’attività di regista e insegnante. Giancarlo Giannini non è soltanto una fonte inesauribile di memorabili aneddoti, ma è soprattutto un uomo animato da un pensiero originalissimo, maturato nei momenti di lettura e di solitudine, ricercato e coltivato fin dalle lunghe giornate d’infanzia trascorse sulle spiagge della Liguria. Un pensiero che si traduce in riflessioni sulla vita e sulla morte, sul proprio mestiere da sempre affrontato con divertito perfezionismo, sulla notorietà e sull’ostinata volontà di farne a meno. Perché in fondo bastano un angolo tutto per sé e un semplice filo di rame per giocare a essere felici”.  Una presentazione semplice e intensa che ben fotografa il libro in presentazione. La presentazione è avvenuta in un clima di cordialità, familiarità con il pubblico; una perfetta simbiosi. Giancarlo Giannini; si sà che è un grande attore cinematografico e teatrale, regista, doppiatore.  Giannini è un grande protagonista del cinema italiano, tra i più dotati e apprezzati dal pubblico e dalla critica, pluripremiato; nel suo palmarès vanta anche una nomination all’Oscar come miglior attore protagonista per il film  “Pasqualino Settebellezze”. Tutti conoscono le grandi interpretazioni di Giannini in film famosi in cui è stato diretto da registi come  Lina Wertmüller, Luchino Visconti, Ettore Scola, Francis Ford Coppola, Ridley Scott, Mario Monicelli, Dino Risi. Quello che scopriamo nelle pagine del libro è sì il Giannini attore e personaggio pubblico, ma anche e soprattutto il Giannini confidenziale. Si  racconta a ruota libera, di come ha iniziato a far l’attore, una scelta rocambolesca e forse non cercata del tutto, coordinando la sua storia personale a quella del cinema internazionale. Una  autobiografia, travolgente, rilevante.Il vicedirettore Napolitano Massimiliano era con noi nell’intervistare nuovamente Giannini e  ha detto: “E’ uno dei veri ultimi divi, che vive e si comporta come un comune mortale,non saranno mai abbastanza i complimenti per questo mostro sacro della cultura,del cinema,teatro e ora dell’editoria italiana.Esempio dell’Italia bene da esportare nel mondo.Artista poliedrico che veramente sà adattarsi a tutto, un ottimo critico eno-gastronomico amante della buona cucina campana.Una persona gentile ed educata con uno humor leggermente spinto in alcune occasioni, dove cascano come il cacio sui maccheroni come è il caso di dire”.

A.R.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.