Quotidiano di informazione campano

Aggredisce la moglie con un cacciavite

0

Un uomo di 67 anni di Agropoli è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver picchiato. Per l’ennesima volta la moglie procurandole lesioni e lividi sparsi su tutto il corpo. E’ accaduto ad Agropoli martedì pomeriggio. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, pare abbia brandito un cacciavite per colpire la donna. L’uomo è stato arrestato per aver violato le prescrizioni della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno ed è accusato di maltrattamenti, minacce ed ingiurie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.