Quotidiano di informazione campano

Agropoli: annega 15enne, in barca davanti agli occhi del padre

Cronaca Sarebbe stato portato via dalla corrente mentre faceva il bagno a mare

Disgrazia  al porto di Agropoli, dove è annegato un ragazzo di 15 anni. Da una prima ricostruzione di quanto accaduto, pare che il giovane si trovasse con il padre in barca, un natante a vela di circa 9 metri. Mentre faceva il bagno, la corrente lo avrebbe spinto via, trasportandolo al largo.

Inutili i tentativi del padre, un operaio del posto, che ha tentato di raggiungerlo e soccorrerlo. In aiuto sono intervenuti anche altre imbarcazioni e gli uomini della Capitaneria di Porto per il recupero della salma, che è stata portata a riva, era finita tra gli scogli. Messa in sicurezza anche l’imbarcazione, lasciata alla deriva. Scene drammatiche sulla banchina all’arrivo dei familiari del giovanissimo. CRONACA SALERNITANA

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.