Quotidiano di informazione campano

Alessandro Cecchi Paone: “Sono il De Laurentiis di Positano”

Alessandro Cecchi Paone sulla politica: "La Santanché è cattiva. Faccio politica per i diritti civili e per le grandi cause ma lei mi attaccò personalment. Ora il capo (Berlusconi) l'ha fatta rinsavire".

0

“Voglio fare il piccolo De Laurentiis a Positano: ci so fare con le squadre di calcio. Per amore di Positano ho già salvato la squadra di calcio che ora è seconda in classifica, siamo già ai play off e la squadra giovanile è prima in classifica. Ho ripreso una squadra fallita che dall’anno prossimo sarà in eccellenza. Così Alessandro Cecchi Paone ai microfoni di Radio Club 91 nel corso del programma “i Radioattivi” condotto da Ettore Petraroli e Rosario Verde, di ritorno da una vacanza in Australia chiedendo “scusa a chi non l’ha potuta fare.

“Tra De Luca e de Magistris? Amo Salerno ma farei il sindaco di Napoli perché sono convinto che negli ultimi anni nessun sindaco è stato lì sapendo come fare per rimettere le cose a posto i problemi della nostra amatissima città. Come si sa io Napoli, la sento mia, ci insegno e collaboro con città della scienza. Dopo 36 di divulgazione tecnico scientifica e 15 anni di insegnamento universitario so che alcune cose di fondo saprei risolverle. Purtroppo la politica non va in questa direzione. Non fa eleggere le persone che sanno come affrontare i problemi. Una proposta mi è arrivata invece da Positano dove se volessero fare un’operazione che metta d’accordo tutto il paese senza divisioni tra partiti, lo farei di corsa per amore di Positano dove vado da quando avevo un anno”. E sulla politica: “La Santanché è cattiva. Faccio politica per i diritti civili e per le grandi cause ma lei  mi attaccò personalment. Ora il capo (Berlusconi) l’ha fatta rinsavire”. RADIO PIAZZA NEWS

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.