Quotidiano di informazione campano

Alfonso Maria Irollo, con l’impiego dell’ozonoterapia migliora la qualità ovocitaria e l’impianto embrionariocon un aumento del 24 % di gravidanze.

OGGI SALUTE RADIO PIAZZA NEWS

L’impiego dell’ozonoterapia migliora la qualità ovocitaria e l’impianto embrionario.Con gli embrioni vetrificati infatti, abbiamo avuto un aumento del 24 % di gravidanze rispetto alle donne non trattate con l’ozonoterapia. Pertanto la H.A.R.O.T.  Human Assisted Reproduction Ozone Terapy, diventa da oggi una procedura terapeutica riconosciuta ed apprezzata dalla comunità scientifica internazionale”.
La H.A.R.O.T. è una procedura terapeutica ideata dal dr.Alfonso Maria Irollo che “consegue i migliori risultati nelle tecniche eterologhe che permette ottenere migliori risultati grazie al miglioramento del microcircolo ematico ovarico e uterino,  alla riduzione delle citochine infiammatorie nocive all’ impianto e grazie al miglioramento dell’ attività mitocondriale (la centrale energetica delle cellule).  Ultimo ma non per questo meno importante, l’effetto modulare sul sistema immunitario che impedisce o limita il rigetto dell’ embrione”.  Lo ha dichiarato oggi il dott. Alfonso Maria Irollo  durante il suo intervento al V Congresso Internazionale di Ossigeno Ozono Terapia tenutosi a Roma il 16, 17 e 18 marco 2018, specificando che tali trattamenti sono oramai parte integrante delle procedure PMA eseguite presso le strutture del suo gruppo OMNIAFERTILITATIS – Chianciano Salute Eterologa.

I commenti sono chiusi.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.