Quotidiano di informazione campano

ALLAGAMENTI NELLA PALESTRA DELLA SCUOLA MEDIA DI ISCHIA E PANNELLI DA ANALIZZARE: GENNARO SAVIO HA INVIATO UN ESPOSTO A ASL E PREFETTO

Gennaro Savio per radio piazza ha Chiesto l’immediato intervento dell’Amministrazione Ferrandino

0

Nei giorni scorsi, poi, con una nota ufficiale, la preside Lucia Monti ha chiesto al sindaco, all’assessore e al responsabile dell’ufficio tecnico l’impermeabilizzazione degli infissi e del tetto della palestra e l’analisi del materiale dei pannelli della controsoffittatura finalizzata a rilevare eventuale presenza di amianto.

Nei giorni scorsi con un dettagliato servizio giornalistico abbiamo denunciato lo stato di abbandono in cui versa la palestra della Scuola Media “Giovanni Scotti” di Ischia dove quando piove dal soffitto si infiltra copiosa l’acqua piovana che da sopra gli spalti finisce sul rettangolo di gioco creando una grossa pozzanghera che gli sportivi hanno delimitato con una panca. Un servizio in cui dicemmo  che l’Amministrazione comunale si sarebbe dovuta assicurare dell’innocuità dei pannelli deteriorati che compongono la controsoffittatura visto che lo scorso anno presso l’asilo comunale di Fondobosso si scopri che i pannelli di quella struttura erano positivi all’amianto e dopo mesi di polemiche furono rimossi. Ebbene, in queste ore con un dettagliato esposto che ho firmato in qualità di rappresentante di classe, oltre a chiedere l’immediato intervento dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giosi Ferrandino affinché metta fine alla vergogna degli allagamenti e faccia analizzare i pannelli presenti sul soffitto, ho investito della questione sia l’ASL Napoli 2 che il Prefetto di Napoli. Intanto anche la Preside Lucia Monti, con una nota ufficiale, ha chiesto al sindaco, all’assessore e al responsabile dell’ufficio tecnico di Ischia l’impermeabilizzazione degli infissi e del tetto della palestra e l’analisi del materiale dei pannelli della controsoffittatura finalizzata a rilevare eventuale presenza di amianto. Presentato l’esposto, ora attendiamo l’intervento delle istituzioni interpellate affinché nella palestra “Scotti” si metta la parola fine agli allagamenti che si verificano quando piove e si analizzino i pannelli che compongono la controsoffittatura.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.