Quotidiano di informazione campano

Almanacco Del 14 Agosto 2021

A CURA DIRADIO ANTENNA CAMPANIA

Almanacco del 14 agosto 2021

E’ il 226° giorno dell’anno, 32ª settimana. Alla fine del 2021 mancano 139 giorni.

A Roma il sole sorge alle 05:18 e tramonta alle 19:11 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 05:23 e tramonta alle 19:31 (ora solare)
Luna: 11.38 (lev.) 22.28 (tram.)

Santi del giorno: San Massimiliano Maria Kolbe (Sacerdote e Martire)
Sant’Alfredo (Vescovo)
Sant’Arnolfo di Soissons (Vescovo)

Sant’Ippolito è il protettore di cavalli e carcerieri

Etimologia: Alfredo, ci sono varie ipotesi sull’origine di questo nome: potrebbe derivare dal germanico alda (“anziano, saggio”) o athala (“nobiltà”) e frithu (“pace”), e significare quindi “saggio nella pace” oppure “nobile nella pace”. Oppure potrebbe risalire al sassone aelf “elfo” e raed “consiglio, assemblea”: in questo caso il significato sarebbe “consiglio degli elfi” oppure “uomo ben consigliato e ispirato”.

Proverbio del giorno:
Agosto, moglie mia non ti conosco.

Aforisma del giorno:
L’unica scusa per aver fatto una cosa inutile è di ammirarla intensamente. (O. Wilde)

Accadde Oggi:

1480 – La battaglia di Otranto (541 anni fa): Termina la battaglia di Otranto, che ha visto contrapposti per due settimane gli invasori turchi, sbarcati in una baia chiamata poi “dei turchi”, e gli otrantini del Regno d’Aragona.

1893 – Nasce la targa automobilistica (128 anni fa): Nel pieno della Seconda rivoluzione industriale (1870-1920) e a sette anni dalla presentazione della prima automobile con motore a scoppio (la storica Patent Motorwagen di Karl Benz), a Parigi si avvertì la necessità di regolare la crescente circolazione di veicoli a motore.

Sei nato oggi? Grazie alla tua intelligenza e sensibilità, sei sempre circondato da amici sinceri e ben presto incontrerai l’anima gemella. Anche sul lavoro non ci sono problemi: svolgi la tua professione con quel pizzico di genialità che ti distingue dagli altri. Cerca però di essere un po’ più oculato nella gestione del denaro.

Celebrità nate in questo giorno:

1971 – Raoul Bova (50 anni fa): Nato a Roma, è un attore considerato tra i più affascinanti del panorama italiano. Da adolescente si affaccia al mondo del nuoto e durante il servizio militare riveste l’incarico di istruttore di nuoto. Successivamente segue corsi di recitazione per diventare attore, esordisce in TV in alcune miniserie fino ad ottenere la fama con il film di Carlo Vanzina Piccolo grande amore (1993).

1926 – Lina Wertmüller (95 anni fa): Nata a Roma e registrata all’anagrafe come Arcangela Felice Assunta Wertmüller von Elgg Spanol von Braueich, è una regista e sceneggiatrice, discendente, per parte di madre, da una nobile famiglia svizzera.

1955 – Susanna Camusso (66 anni fa): Nata a Milano, è la prima donna a guidare il maggiore sindacato italiano, la CGIL, rappresentando i diritti degli oltre 5 milioni e mezzo di iscritti. Si avvicina al sindacato durante gli anni universitari e già a 22 anni si ritrova dirigente locale della FIOM milanese, sindacato dei metalmeccanici della CGIL, mantenendo il ruolo per vent’anni. Nel 2001 sale ai vertici regionali della CGIL, assumendo la carica di segretario generale della Lombardia.

1945 – Steve Martin (76 anni fa): Attore dall’eccezionale mimica facciale e campione di comicità che, nel 2014, ha visto premiata con l’Oscar la sua ultratrentennale carriera a teatro e sul grande schermo. Nato a Waco.

1945 – Wim Wenders (76 anni fa): Esponente di primo piano del cinema tedesco, dagli anni Settanta il suo peculiare linguaggio fatto di immagini e spazi infiniti ha diviso pubblico e critica, strappando tuttavia consensi.

Scomparsi oggi:

1988 – Enzo Ferrari (33 anni fa): Nato a Modena e qui morto nel 1988, è stato un pilota automobilistico ed imprenditore, fondatore della casa automobilistica che da lui ha preso il nome. La Ferrari è nota in tutto il mondo.

1994 – Elias Canetti (27 anni fa): Ultimo esponente della cultura mitteleuropea, fu autore di poche opere ma tutte annoverate tra i capolavori della letteratura del Novecento. Nato a Ruse, nel nord della Bulgaria, e morto a Zurigo.

Oroscopo del giorno:

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.