Quotidiano di informazione campano

Almanacco Del 14 Febbraio 2020

A CURA DI RADIO ANTENNA CAMPANIA

E’ il 45° giorno dell’anno, 7ª settimana. Alla fine del 2020 mancano 321 giorni.

A Roma il sole sorge alle 07:07 e tramonta alle 17:41 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 07:27 e tramonta alle 17:47 (ora solare)
Luna: 10.19 (tram.)

Santi del giorno: San Cirillo (Monaco, Apostolo degli Slavi)
San Metodio (Vescovo, Apostolo degli Slavi)
San Valentino (Martire)
Santi Modestino, Fiorentino e Flaviano (Martiri)
San Nostriano di Napoli (Vescovo)
San Vitale di Spoleto (Martire)
Sant’Eleucadio di Ravenna (Vescovo)
Sant’Antonino di Sorrento (Abate)
Sant’Aussenzio (Sacerdote ed Archimandrita)
Santa Fortunata (Martire)

Etimologia: Valentino, deriva dal latino Valens legato a sua volta ad un antico nome etrusco. Si ipotizza il significato di “vigoroso, forte, in forma” in associazione al verbo valeo, “valere”.

Proverbio del giorno:
Per San Valentino, primavera sta vicino.

Aforisma del giorno:
Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge ed i Profeti. (Gesù)

Oggi è: 

San Valentino: La festa degli innamorati! Festeggiata in tutto il mondo, ha origini antiche. Si dice che risalga al IV secolo a.C.: i romani veneravano il dio Lupercus con dei riti di fertilità che consistevano nello scegliere donne e uomini che avrebbero dovuto vivere insieme in intimità per un anno. La chiesa pose fine a quest’usanza, introducendo la festa di San Valentino, come santo dell’amore! Perché proprio lui? Beh la tradizione vuole che da lui dipendano alcuni miracoli amorosi: una coppia di innamorati che il vescovo incontrò, mentre stavano litigando, fecero pace quando il santo fece volare intorno a loro decine di coppie di piccioni. Altri innamorati furono esonerati dai divieti dei genitori o da persecuzioni per merito del santo. Da secoli, in tutto il mondo, si festeggia l’amore e la coppia il 14 febbraio, in modo romantico e scambiandosi doni!

Accadde Oggi:

1991 – Al cinema “Il silenzio degli innocenti” (29 anni fa): «Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena, stasera. Addio». Si congeda così il sanguinario Dr Lecter dall’investigatrice Starling, nella scena finale de Il silenzio degli innocenti (titolo originale The Silence of the Lambs), uscito per la prima volta nel ’91 negli Stati Uniti d’America.

1903 – Inaugurato a Bari il Teatro Petruzzelli (117 anni fa): Nel cuore del Borgo Murattiano di Bari, l’iniziativa illuminata di due cittadini, sostenuta dalle istituzioni comunali, fece sorgere uno dei teatri più grandiosi d’Europa: il Petruzzelli.

Sei nato oggi? La natura ti ha regalato un prodigioso intuito che ti aiuta a destreggiarti nella vita. Nel lavoro sei straordinariamente abile, efficiente e perseverante: raggiungerai senza dubbio i tuoi obiettivi anche se forse dovrai affrontare qualche momento difficile. La vita affettiva è fortunata, avrai molti amori ma ti legherai definitivamente solo con la maturità.

Celebrità nate in questo giorno:

1961 – Daria Bignardi (59 anni fa): Volto noto dell’intrattenimento televisivo, la sua attività editoriale si divide tra il ruolo di giornalista/conduttrice e di scrittrice. Nata a Ferrara.

1972 – Valerio Mastandrea (48 anni fa): Romano doc, è un popolare attore di teatro, cinema e televisione, lanciato come tanti dalla storica trasmissione Maurizio Costanzo Show.

Scomparsi oggi:

2004 – Marco Pantani (16 anni fa): Nato a Cesena (Emilia-Romagna) e morto a Rimini nel febbraio 2004, è stato un ciclista su strada, noto anche al grande pubblico. Il pirata (soprannome dovuto all’uso della bandana) è stato un grande scalatore, ha vinto la medaglia di bronzo ai Mondiali in linea del 1995, un Giro d’Italia e un Tour de France nello stesso anno (il 1998, come lui solo Fausto Coppi, Jacques Anquetil, Eddy Merckx, Bernard Hinault, Stephen Roche e Miguel Indurain).

2015 – Michele Ferrero (5 anni fa): Papà di marchi noti a piccoli e grandi golosi, con un patrimonio di oltre quindici miliardi di euro, secondo la celebre rivista “Forbes”, è stato nel 2014 l’uomo più ricco.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.