Quotidiano di informazione campano

Almanacco del 26 dicembre 2018

E’ il 360° giorno dell’anno, 51ª settimana. Alla fine del 2018 mancano 5 giorni.

A Roma il sole sorge alle 07:37 e tramonta alle 16:45 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 08:03 e tramonta alle 16:44 (ora solare)
Luna: 10.40 (tram.) 21.18 (lev.)

Santi del giorno: Santo Natale
Sant’Anastasia di Sirmio (Martire)

Etimologia: Stefano, derivante dal greco “Stéphanos”, poi latinizzato in “Stephanus”, significa “corona”, simbolo di gloria e di vittoria, e fu attestato nella Roma antica e nella Grecia classica. Si affermò subito nelle prime comunità cristiane grazie al culto del primo martire, Santo Stefano, giovane diacono lapidato qualche mese dopo la resurrezione di Gesù. Dieci sono i pontefici che portarono questo nome, attualmente diffuso in tutta Italia.

Proverbio del giorno:
Chi mal semina, mal raccoglie

Aforisma del giorno:
L’uomo che sa tutto: ecco l’ideale moderno. E la mente dell’uomo che sa tutto è una cosa terribile. E’ come un negozio di cianfrusaglie, pieno di polvere e di mostruosità, dove ogni cosa ha un prezzo superiore di quel che vale. (O. Wilde)

Oggi è
Santo Stefano: Il giorno successivo al Natale è dedicato a Santo Stefano. E’ una festa istituita nel 1947 (come la Pasquetta) per allungare le feste natalizie e agevolare il rientro dopo le feste

Accadde Oggi:

2004 – L’Indonesia è sconvolta dallo tsunami (14 anni fa): Sumatra è la terza isola più grande dell’arcipelago indonesiano (la sesta più estesa del pianeta) ed è una delle principali mete turistiche dell’Oceano Indiano. Comeaccade solitamente nelle festività natalizie, le sue spiagge e le strutture alberghiere a ridosso della costa sono gremite di turisti. Verso le 8, ora locale (le 2 di notte in Italia), la terra è scossa da un tremendo terremoto di magnitudo 9.0 della scala Richter, il cui epicentro viene localizzato al largo della costa di Sumatra, nel golfo del Bengala. L’evento sismico sprigiona un’energia di proporzioni inaudite che, spingendo dagli abissi marini verso l’alto, origina un maremoto. Onde alte fino a 15 metri, ribattezzate dai media tsunami (termine giapponese traducibile come «onda del porto», che entra nel gergo comune a partire da questo momento) raggiungono a velocità sostenuta (800 km/h) le coste dell’Indonesia e dei vicini stati che affacciano sul golfo (Thailandia, Birmania, Bangladesh, India, Sri Lanka e Maldive), fino alle lontane coste della Somalia e del Kenya (a più di 4mila chilometri dall’epicentro del sisma).

Sei nato oggi? I nati il 26 dicembre sono davvero impossibili da domare e non è affatto raro che adottino un modo di fare da ribelli, specialmente da giovani e, poiché tendono a vivere al di fuori del branco, o perlomeno ad andare decisamente contro i canoni prestabiliti, possono spesso guadagnarsi il marchio di piantagrane e attirare non poca ostilità ed energia negativa. Nel corso degli anni assumono in genere un atteggiamento più conservatore, posato e riservato, ma ciò potrebbe non verificarsi nel caso non rimangono insoddisfatti, se non si sono realizzati o vengono rifiutati dalla società.

Celebrità nate in questo giorno:

1893 – Mao Tse-tung (125 anni fa): Rivoluzionario e politico cinese, è stato uno dei principali protagonisti della storia del Novecento.

1911 – Renato Guttuso (107 anni fa): Testimone d’eccezione dei principali avvenimenti del Novecento, la sua poetica pittorica si distinse per un profondo legame con la natia Sicilia.

Scomparsi oggi:

1985 – Dian Fossey (33 anni fa): La migliore amica dei nostri “antenati” e una delle zoologhe più stimate della storia, che spese la sua esistenza per la conoscenza e la difesa dei gorilla in Africa.

1994 – Sylva Koscina (24 anni fa): Attrice di fama mondiale, nata a Zagabria e morta a Roma nel 1994, è stata uno dei volti più belli del cinema e della televisione italiana.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.