Quotidiano di informazione campano

Almanacco Del 26 Luglio 2019

A CURA DI RADIO ANTENNA CAMPANIA

E’ il 207° giorno dell’anno, 30ª settimana. Alla fine del 2019 mancano 158 giorni.

A Roma il sole sorge alle 04:59 e tramonta alle 19:34 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 05:00 e tramonta alle 19:59 (ora solare)
Luna: 0.05 (lev.) 14.01 (tram.)

Santi del giorno: Santi Gioacchino e Anna (Genitori della Beata Vergine Maria). San Gioacchino è il protettore dei nonni. Sant’Anna è la protettrice di scultori, straccivendoli, merlettaie, lavandaie, ricamatrici, sarte, navigatori, minatori, fabbricanti di calze, guanti e scope, cardatori e orefici.
San Caro di Malcesine (Eremita)
San Sava III (Arcivescovo di Serbia – Chiese Orientali)

Etimologia: Anna, nome biblico, derivante dall’ebraico “hannah”, “colui che ha ricevuto la grazia di Dio”, è tra i più diffusi in Italia e nel mondo. E’ di particolare importanza nell’onomastica cristiana, in quanto è il nome della madre della Madonna.

Proverbio del giorno:
Se luglio è asciutto, buon vino spera.

Aforisma del giorno:
Nessun maggior segno d’essere poco filosofo e poco savio, che volere savia e filosofica tutta la vita. (Giacomo Leopardi)

Accadde Oggi:

1973 – Bruce Lee entra nel mito (46 anni fa): Esce nelle sale il film I tre dell’Operazione Drago, del regista Robert Clouse, che fa entrare nel mito Bruce Lee, morto sei giorni prima in circostanze misteriose (ancora oggi oggetto di discussione).

1956 – Tragedia Andrea Doria (63 anni fa): Partita con 1.134 passeggeri, martedì 17 luglio, dal porto di Genova e diretta a New York, il transatlantico Andrea Doria si trova ad affrontare un fitto banco di nebbia. A poca distanza, in direzione opposta, viaggia la MN Stockholm, un rompighiaccio svedese diretto a Goteborg. Nonostante l’avvistamento sul radar e le comunicazioni tra i due equipaggi, alle 23,20 avviene un tremendo impatto con la nave svedese che sperona la Doria, provocando uno squarcio lungo quasi tutta la fiancata della nave.

1953 – Inizia la rivoluzione cubana (66 anni fa): L’alba del 26 luglio segna l’inizio di una nuova era per la gente di Cuba e non solo. Alle 5, un gruppo di ribelli guidati da Fidel Castro prende d’assalto la Caserma Moncada. È l’inizio della rivoluzione contro la dittatura di Fulgencio Batista, destinata ad avere conseguenze rilevanti in tutta l’America centro-meridionale. L’attacco si risolve in un grande fallimento ma l’episodio darà vita al Movimento del 26 luglio cui aderirà il celebre medico e rivoluzionario Ernesto Che Guevara.

Sei nato oggi? I nati il 26 luglio sono personalità fortemente dominanti; la loro autorità, tuttavia, non è tanto di natura fisica o finanziaria ma dipende dalla loro capacità di comprendere le grandi verità della loro epoca e di personificarle nel pensiero o nell’azione. Queste persone esprimono una realtà contingente, lo fanno con cognizione di causa poiché la loro autorità è fortemente radicata nell’esperienza. I nati questo giorno sono tutt’altro che conservatori nella loro visione del mondo.

Celebrità nate in questo giorno:

1964 – Sandra Bullock (55 anni fa): I suoi cachet milionari l’hanno proiettata, negli ultimi anni, in cima alla classifica delle attrici più pagate di Hollywood.

1929 – Francesco Cossiga (90 anni fa): Nato a Sassari e morto a Roma nel 2010, oltre che per le attività di politico, giurista e docente, viene ricordato come l’ottavo Presidente della Repubblica Italiana.

1943 – Mick Jagger (76 anni fa): Il baronetto Sir Michael Phillip “Mick” Jagger (il titolo è stato concesso da sua Maestà la Regina nel 2010) è prima di ogni altra cosa un’icona della storia della musica.

1928 – Stanley Kubrick (91 anni fa): Annoverato tra i grandi maestri del cinema del secondo Novecento, Stanley Kubrick ha sperimentato tutti i generi cinematografici e si è occupato dei film in ogni suo aspetto, lavorando come regista, sceneggiatore, produttore, direttore della fotografia, montatore, scenografo, creatore di effetti speciali e fotografo.

1875 – Carl Jung (144 anni fa): Insigne indagatore dei meandri della mente umana, fu un seguace della psicanalisi di Freud da cui in seguito si distaccò.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.