Quotidiano di informazione campano

Almanacco Del 27 Dicembre 2018

A CURA DI RADIO ANTENNA CAMPANIA

E’ il 361° giorno dell’anno, 52ª settimana. Alla fine del 2018 mancano 4 giorni.

A Roma il sole sorge alle 07:37 e tramonta alle 16:45 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 08:03 e tramonta alle 16:45 (ora solare)
Luna: 11.18 (tram.) 22.30 (lev.)

Santi del giorno: San Giovanni (Apostolo ed Evangelista) protettore di librai, scrittori, teologi, artisti, templari, cartolai e tipografi.
Santa Fabiola di Roma (Matrona romana)

Etimologia: Giovanni, deriva dall’ebraico Yehohanan, composto da Yoh o Yah che è l’abbrevazione di Yahweh o Geova (nome proprio di Dio nella tradizione ebraica) e da hanan che significa “ebbe misericordia”, ossia letteralmente “Dio ha avuto misericordia” o anche “dono del Signore”. In passato veniva imposto ad un figlio atteso e desiderato da tanto tempo e nato quando ormai si erano perse le speranze. E’ stato il nome di numerosi papi, monarchi e letterati. Giovanni è probabilmente il secondo nome maschile più diffuso in Italia (dopo Giuseppe) tra la popolazione adulta oltre ad essere stabilmente presente nella top 30 dei nomi più utilizzati per i nuovi nati.

Proverbio del giorno:
Dicembre gelato non va disprezzato.

Aforisma del giorno:
Nulla è più raro della genuina bontà. (Francois de La Rochefoucauld)

Accadde Oggi:

1908 – Nasce il fumetto italiano (110 anni fa): Nell’Italia di re Vittorio Emanuele III e del terzo Governo Giolitti apparve in edicola il Corriere dei Piccoli, supplemento settimanale illustrato del Corriere della Sera.

1945 – Istituita la Banca Mondiale (73 anni fa): Sostenere la ricostruzione nei territori dell’Europa e del Giappone più colpiti dalla Seconda guerra mondiale. Con questo obiettivo i Paesi firmatari degli accordi di Bretton Woods (1-22 luglio 1944) istituirono la Banca Mondiale.

1944 – Nasce il qualunquismo di Giannini (74 anni fa): “Io sono quello che non crede più a niente e a nessuno. Io sono l’Uomo Qualunque”. Chiude così l’editoriale di Guglielmo Giannini, apparso sul primo numero del settimanale “L’Uomo Qualunque”, da lui fondato, che debuttò nelle edicole di Roma un mercoledì di dicembre del 1944.

Sei nato oggi? I nati il 27 dicembre sono orientati al servizio, nel significato più alto del termine, ovvero si preoccupano molto di soddisfare i desideri e le esigenze dei propri familiari, degli amici e delle società in genere. Dotati di notevole abilità tecniche, sanno come utilizzare al meglio le proprie attitudini e, sebbene siano tendenzialmente idealisti, riescono a mitigare il loro idealismo dando contributi concreti alla vita che li circonda. Sono amanti dell’umorismo sottile e generalmente manifestano una certa bontà d’animo, benché non manchi in loro una sorta di lato oscuro, del quale ben poche persone, a parte i loro cari, sono a conoscenza.

Celebrità nate in questo giorno:

1948 – Gérard Depardieu (70 anni fa): Un omone arcinoto per l’abilità, la simpatia e la sfrontatezza che dimostra davanti alla cinepresa, tra i più richiesti di Francia.

1967 – Giovanni Floris (51 anni fa): Nella schiera degli anchorman italiani più apprezzati da ospiti e pubblico, il suo mestiere è raccontare la politica.

Scomparsi oggi:

1923 – Gustave Eiffel (95 anni fa): Tra le menti più geniali nella storia delle costruzioni, fornì a due popoli i rispettivi monumenti simbolo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.