Quotidiano di informazione campano

Almanacco Del 5 Maggio 2019

A CURA RADIO ANTENNA CAMPANIA

E’ il 125° giorno dell’anno, 18ª settimana. Alla fine del 2019 mancano 240 giorni.

A Roma il sole sorge alle 05:01 e tramonta alle 19:12 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 05:05 e tramonta alle 19:34 (ora solare)
Luna: 5.38 (lev.) 19.47 (tram.)

Santi del giorno: San Gottardo di Hildesheim (Vescovo)
Sant’Irene (Erina) da Lecce (Vergine e Martire)
San Brittone di Treviri (Vescovo)
San Gioviniano (Martire)
San Lanno (Lando, Martire venerato a Vasanello)
San Mauronto (Abate e Diacono)
San Nicezio di Vienne (Vescovo)
San Sacerdote di Limoges (Vescovo)
Sant’Avertino
Sant’Eutimio di Alessandria (Martire)
Sant’Angelo da Gerusalemme (di Sicilia – Martire, Carmelitano)
Santa Teuteria (Vergine)
Santa Tosca (Tusca, Vergine)

Etimologia: Irene, il nome ha origine greca e significa “pace”. Irene, figlia di Zeus e Temi, era infatti la dea della pace nella mitologia greca. Fracesco De Gregori, Roberto Vecchioni e altri cantanti hanno dedicato ad Irene alcune loro canzoni. Il nome è presente da molti anni nella top 50 dei nomi più popolari in Italia,

Proverbio del giorno:
Chi fugge maggio, non fugge calende.

Aforisma del giorno:
L’amore è una malattia inesorabile, per di più contagiosa. (Disraeli)

Accadde Oggi:


1862 – Istituito il servizio postale nazionale (157 anni fa):
Garantire le comunicazioni tra i cittadini, preservandone l’inviolabilità, fu una questione prioritaria tra quelle affrontate all’indomani della nascita dello Stato unitario.

1998 – Alluvione di Sarno e Quindici (21 anni fa): In quel maledetto martedì di maggio del 1998, un’immane onda di fango e detriti, alimentata dalla pioggia incessante e dal dissesto idrogeologico, cancellò le vite di 160 persone.

1946 – Prima schedina totocalcio (73 anni fa): Un rito del fine-settimana degli italiani per oltre mezzo secolo, la mitica schedina del Totocalcio debuttò nei bar la prima domenica di maggio del 1946..

Sei nato oggi? Hai una forza straordinaria che metti al servizio di ideali progressisti ed innovativi. Anche nel tuo lavoro sei apportatore di idee originali e di nuove soluzioni. Devi però imparare ad essere un po’ meno orgoglioso, ad ascoltare i consigli altrui e ad accettare l’aiuto di chi ti apprezza. In amore ti aspetta la felicità, ma prima di raggiungerla dovrai passare attraverso alcune prove.

Celebrità nate in questo giorno:


1971 – Enzo Miccio (48 anni fa):
 In fatto di eleganza nel vestire e di organizzazione di matrimoni è un esperto, noto al pubblico televisivo per numerosi programmi, quali “Ma come ti vesti?!” e “Shopping Night”, che lo hanno consacrato come il più famoso wedding planner d’Italia.

1988 – Adele (31 anni fa): Star internazionale della musica contemporanea, con la sua voce formidabile e a suon di milioni di copie vendute nel mondo si è meritata lo scettro di regina del soul bianco. Nata a Londra.

1914 – Tyrone Power (105 anni fa): Un divo del cinema tra gli anni Trenta e Cinquanta, amato dalle donne per l’incontestabile fascino e noto per essere il padre della cantante Romina Power. Nato a Cincinnati, nell’Ohio.

1818 – Karl Marx (201 anni fa): Pensatore e storico tra i più influenti del Novecento, fu il principale teorico del materialismo storico e del comunismo. Nato a Treviri, nell’allora Regno prussiano (l’odierna Germania).

Scomparsi oggi:

2000 – Gino Bartali (19 anni fa): Con il passare dei decenni, aumenta il numero degli sportivi italiani che sono diventati leggenda e, spesso, icona dello sport praticato ad altissimi livelli. Uno di questi è sicuramente Gino Bartali, nato a Ponte a Ema, frazione del comune di Bagno a Ripoli (in provincia di Firenze) e morto a Firenze il 5 maggio del 2000.

1821 – Napoleone Bonaparte (198 anni fa): Nato ad Ajaccio, nella Corsica del sud, venne ribattezzato l’uomo del destino, per il nuovo assetto politico dato all’Europa e all’area mediterranea, attraverso i suoi trionfi militari di generale e condottiero dell’esercito francese. Dopo il ruolo centrale ritagliatosi nel periodo della Rivoluzione francese, riuscì a prendersi la guida del Paese, dando vita al primo Impero della Francia. Fu un dittatore ma anche un riformatore del sistema giuridico (con il Codice napoleonico) e dell’assetto amministrativo delle diverse aree dell’Impero, in particolare dell’Italia che per la prima volta si ritrovò in gran parte riunificata sotto la sua corona

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.