Quotidiano di informazione campano

Almanacco Del 6 Aprile 2019

A CURA DI RADIO ANTENNA CAMPANIA

A Roma il sole sorge alle 05:44 e tramonta alle 18:40 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 05:53 e tramonta alle 18:57 (ora solare)
Luna: 6.38 (lev.) 19.49 (tram.)

Santi del giorno: San Filarete di Calabria
San Pietro da Verona (Martire)
San Prudenzio di Troyes (Vescovo)
San Vinebaldo (Abate)
Sant’Eutichio (Patriarca di Costantinopoli)
Santa Galla di Roma
San Celestino I (Papa)

San Pietro da Verona è il protettore dei domenicani e degli inquisitori, dei calzolai, dei commercianti di tessuti e dei fabbricanti di birra.

Etimologia: Celestino, il personale latino “Caelestinus” era giŕ estremamente comune sin dal III secolo a.C. Il significato, “venuto dal cielo”, favorě la sua diffusione anche tra le prime comunitŕ cristiane. .

Proverbio del giorno:
La nebbia di marzo non fa male, ma quella d’aprile toglie il pane e il vino.

Aforisma del giorno:
La capacità di perfezionamento nell’uomo è indefinita. (G. Mazzini)

Accadde Oggi:

1943 – Pubblicato “Il Piccolo Principe” (76 anni fa): «Non si vede bene che col cuore, l’essenziale è invisibile agli occhi». Da questo popolare passo si ricava il fascino universale di un volume considerato tra i più celebri del XX secolo, per alcuni secondo soltanto alla Bibbia come numero di lettori.

2009 – Terremoto dell’Aquila (10 anni fa): Alle 3:32 di lunedì 6 aprile del 2009 si aprì una profonda ferita nel cuore geografico dell’Italia e nella memoria collettiva, che a distanza di anni dal disastro è ben lungi dal rimarginarsi.

1980 – In commercio i post-it (39 anni fa): Un promemoria prezioso, una trovata geniale, un messaggio originale, un appunto di un libro. Tutto ciò esprime quel quadratino (la forma più diffusa), prevalentemente, di colore giallo che va sotto il nome di “post-it” e che popola scrivanie, pc e bacheche di uffici, scuole e abitazioni.

Sei nato oggi? Gli affetti e l’amore per la famiglia, i figli ed il partner sono senza dubbio il centro della tua vita. Sei molto dolce e sai dare grande serenitŕ a chi ti č vicino, ma manchi di senso pratico e il tuo partner dovrŕ essere in grado di compensare questa tua carenza. Al lavoro non dai molta importanza ma potrai ugualmente avere fortuna se ti occuperai di economia e finanze.

Celebrità nate in questo giorno:

1935 – Fred Bongusto (84 anni fa): È il cantante da night per eccellenza della musica italiana, sulla cresta dell’onda tra gli anni Sessanta e Settanta. Molisano di Campobasso, ma con un DNA veneto-partenopeo.

1924 – Eugenio Scalfari (95 anni fa): Intellettuale e figura storica del giornalismo italiano, che ha contribuito ad innovare in quasi sessant’anni di carriera. Nato a Civitavecchia, in provincia di Roma.

1934 – Mario Merola (85 anni fa): Che sia stato il re della sceneggiata non ci sono dubbi, com’è altrettanto indiscutibile che sia uno dei “figli di Napoli” più conosciuti all’estero, in particolare tra gli italiani di Manhattan. Nato a Napoli e morto a Castellammare di Stabia nel novembre del 2006, figlio di un ciabattino, per sbarcare il lunario iniziò a lavorare come scaricatore di porto, figura che riprese in alcuni suoi film. Durante una festa patronale salì sul palco, spinto dai colleghi, e da lì prese avvio la carriera di cantante, che dopo il primo disco nel 1962 lo portò a viaggiare negli Stati Uniti, chiamato dall’amico Claudio Villa.

Scomparsi oggi:

1992 – Isaac Asimov (27 anni fa): Ricordato come il padre della robotica, termine da lui coniato, è stato uno dei padri della letteratura fantascientifica, oltre a un efficace divulgatore del sapere chimico, fisico e astronomico.

1520 – Raffaello Sanzio (499 anni fa): Pittore e architetto tra i più rappresentativi del Cinquecento, con Leonardo e Michelangelo completa la triade dei grandi maestri del Rinascimento italiano. Nato ad Urbino.

1528 – Albrecht Dürer (491 anni fa): Principale esponente della pittura tedesca rinascimentale, è indicato tra gli artisti che maggiormente hanno influenzato l’arte occidentale del Cinquecento. Nato a Norimberga e qui scomparso.

1971 – Igor Stravinsky (48 anni fa): Compositore tra i più illustri del Novecento, come pianista e direttore d’orchestra è indicato tra i maestri della musica universale. Nato a Lomonosov, in Russia, e morto a New York.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.