Quotidiano di informazione campano

Almanacco Dell’1 Giugno 2019

A CURA DI RADIO ANTENNA CAMPANIA

E’ il 152° giorno dell’anno, 22ª settimana. Alla fine del 2019 mancano 213 giorni.

A Roma il sole sorge alle 04:38 e tramonta alle 19:38 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 04:37 e tramonta alle 20:04 (ora solare)
Luna: 3.37 (lev.) 17.31 (tram.)

Santi del giorno: San Giustino (Martire)
San Giovanni Battista Scalabrini (Vescovo)
Sant’Annibale di Francia (Sacerdote)
San Caprasio di Lérins (Abate)
San Floro di Lodeve (Vescovo)
San Simeone di Siracusa (Eremita)
San Vistano (Re di Mercia e Martire)
Sant’Enecone (Abate)
Santi Caritone e compagni (Martiri)

Etimologia: Giustino, Dal termine latino “iustus”, “giusto”, è un nome che si attestò rapidamente in tutto il mondo romano, e successivamente, anche tra i primi cristiani, in virtù del suo significato inneggiante all’equità. Il diminutivo Giustino, divenuto poi personale autonomo, è diffuso, ad oggi, specialmente al Sud.

Proverbio del giorno:
Giugno umido e caldo, contadino baldo.

Aforisma del giorno:
Che cosa vi può essere in comune tra il lupo e l’agnello? Lo stesso accade fra il peccatore e il pio. (Siracide)

Accadde Oggi:

1980 – Nasce la CNN, primo canale all news della storia (39 anni fa): Sono le cinque del pomeriggio di una domenica di giugno, quando il tycoon e filantropo Ted Turner presenta al mondo la CNN (Cable News Network, “emittente di notizie via cavo”), da lui fondata ad Atlanta (Georgia) e che trasmette in tutto il mondo per mezzo della tecnologia satellitare. Alla sua breve introduzione segue il notiziario condotto da David Walker e Lois Hart.

1984 – Al cinema “C’era una volta in America” (35 anni fa): Di sodalizi riusciti il cinema ne ha vissuti tanti, ma quello tra il regista Sergio Leone e il compositore Ennio Morricone è qualcosa di sublime. L’ultimo capolavoro che consegnano alla storia della “settima arte” è C’era una volta in America, ritratto di struggente malinconia del genere gangster, che va dall’America degli anni Venti ai favolosi anni Sessanta, passando per la fine del Proibizionismo

Sei nato oggi? Forse sei un po’ troppo ingenuo, superficiale e sei portato a concedere fiducia a chi non la merita. Nella prima parte della tua vita tutto filerà liscio come l’olio. Più avanti dovrai affrontare qualche delusione e ci sarà un momento difficile dal quale, però, saprai risollevarti.

Celebrità nate in questo giorno:

1937 – Morgan Freeman (82 anni fa): Tra i superdivi di Hollywood, attore e regista nato a Memphis, nello stato del Tennessee, premiato nel 2005 con l’Oscar al “miglior attore non protagonista” per l’interpretazione in Million Dollar Baby di Clint Eastwood.

1974 – Alanis Morissette (45 anni fa): Cantautrice rock tra le più affermate della musica mondiale, premiata in oltre vent’anni di carriera con sette Grammy Award, dodici Juno Awards e un “MTV Europe Music Awards”.

1945 – Orietta Berti (74 anni fa): Famosa cantante italiana, nata a Cavriago (in Emilia-Romagna) e per questo soprannominata la marmotta di Cavriago. Orietta, sposata dal 1967 con Osvaldo Paterlini.

1926 – Marilyn Monroe (93 anni fa): La prima icona della cultura pop e la prima vera sex symbol. Nata a Los Angeles e morta il 5 agosto del 1962 in circostanze sospette, ha avuto una fulgida quanto breve carriera di attrice e cantante.

Scomparsi oggi:

1970 – Giuseppe Ungaretti (49 anni fa): Maestro riconosciuto dell’ermetismo, inaugurò la schiera dei grandi autori del Novecento, rivoluzionando con la sua “nuova lingua” il modo di fare poesia. Nato ad Alessandria d’Egitto.

2008 – Yves Saint Laurent (11 anni fa): Nato a Orano, nell’Algeria nordoccidentale, è una delle firme più prestigiose della moda francese del Novecento. Oltre all’attività di stilista, raccolse anche più di 730 opere.

2000 – Paolo Barile (19 anni fa): Nato a Bologna, è ricordato per la sua attività di giurista, politico e avvocato. È stato uno tra i più autorevoli studiosi di Diritto Costituzionale.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.